Ava (2017)
120 battements par minute (2017)
Happy End (2017)
Jupiter's Moon (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
A Ciambra (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Carine Tardieu gira Otez-moi d'un doute

di 

- François Damiens e Cécile de France brillano nel cast di questa produzione Karé che sarà venduta da SND

Carine Tardieu gira Otez-moi d'un doute
L'attore François Damiens

Cominciate il 30 marzo, le riprese di Otez-moi d'un doute, terzo lungometraggio di Carine Tardieu dopo La Tête de maman [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(323 000 entrate in Francia nel 2007) e Du vent dans mes mollets [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
(619 000 spettatori francesi nel 2012), sono in corso in Bretagna.

Nel cast figurano i belgi François Damiens (nominato ai César 2015 e 2016 del miglior attore per La famiglia Bélier [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
e Les Cowboys [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
; ammirato di recente in Des nouvelles de la planète Mars [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) e Cécile de France (nominata tre volte al César della miglior attrice, quest’anno per La belle saison [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, nominata all'European Film Award 2011 per Il ragazzo con la bicicletta [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jean-Pierre e Luc Dardenne
scheda film
]
, sugli schermi il prossimo maggio in Le voyage de Fanny [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Alice de Lencquesaing (nominata al César 2013 della miglior promessa per Au galop [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e al Lumière 2014 nella stessa categoria per La tête la première [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, ora nel cast di Chocolat [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
), Guy Marchand (César del miglior ruolo secondario nel 1982 per Garde à vue e nominato altre quattro volte in questa categoria tra il 1981 e il 2007) e André Wilms (nominato all'European Film Award 2011 per Miracolo a Le Havre [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Aki Kaurismäki
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Carine Tardieu, Raphaële Moussafir (autore del romanzo Du vent dans mes mollets, del cui adattamento cinematografico Tardieu ha partecipato alla scrittura) e Michel Leclerc (César 2011 della miglior sceneggiatura originale per Le nom des gens [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), con la participazione di Baya Kasmi, la sceneggiatura è centrata su Erwan che scopre a 45 anni che suo padre non è suo padre. Dopo alcune ricerche, ritrova il suo genitore, un intrigante settantenne di nome Joseph Levkine, e cede al suo fascino e a quello dell’impetuosa Anna, incrociata per strada, che è la sua sorellastra… ma lui non lo sa.

Prodotto da Antoine Rein e Fabrice Goldstein per Karé Productions (che aveva già prodotto il lungometraggio precedente di Carine Tardieu), Otez-moi d'un doute è coprodotto da France 2 Cinéma, SND (che distribuirà il film in Francia e che guida le vendite internazionali) e i belgi di Umedia. Pre-acquistato da Canal+ e Ciné+, il film sarà girato fino al 19 maggio nel Morbihan con Pierre Cottereau alla direzione della fotografia.

(Tradotto dal francese)

Cannes NEXT
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Italian Pavilion Cannes