Glory (2016)
Waves (2016)
María (y los demás) (2016)
Un padre, una figlia (2016)
United States of Love (2016)
Personal Shopper (2016)
Zoology (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2016 Mercato/Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Personal Shopper e Harmonium in vetrina per MK2

di 

- Nella line-up cannense brillano il film di Olivier Assayas in corsa per la Palma d'Oro e quello del giapponese Koji Fukada al Certain Regard

Personal Shopper e Harmonium in vetrina per MK2
Kristen Stewart in Personal Shopper di Olivier Assayas

Sempre ben posizionata nelle varie sezioni della Croisette, la squadra di vendite internazionali del gruppo francese MK2 (diretta da Nathanaël Karmitz) sbarcherà al Marché du Film del 69° Festival di Cannes (dall’11 al 22 maggio 2016) con un’interessante line-up di 10 titoli che include due lungometraggi in Selezione ufficiale, tra cui un pretendente alla Palma d'Oro: Personal Shopper [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Artemio Benki
intervista: Olivier Assayas
scheda film
]
di Olivier Assayas (con Kristen Stewart protagonista - leggi l'articolo - esce in Francia il 19 ottobre 2016 via Les Films du Losange).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

La squadra di MK2 International guidata ormai da Fionnuala Jamison (Juliette Schrameck ha scalato la gerarchia del gruppo fino a un ruolo di general manager) potrà anche contare su Harmonium [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del giapponese Kôji Fukada (coprodotto dalla società francese Comme des Cinémas - distribuzione Francia: Version Originale/Condor), che avrà la sua prima mondiale al Certain Regard.

Tra i titoli in post-produzione, si pre-venderannoUne vie [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Stéphane Brizé
scheda film
]
(A Woman's Life) di Stéphane Brizé (news), Si tu voyais son coeur (If You Saw His Heart) di Joan Chemla (articolo - le cui riprese sono terminate da poco con protagonisti il messicano Gael Garcia Bernal e Marine Vacth), Paris pieds nus [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
(Lost in Paris) del duo Dominique Abel - Fiona Gordon (articolo) e M di e con Sara Forestier (articolo).

Tra i titoli in pre-produzione si distinguono Madame Hyde (Mrs Hyde) di Serge Bozon (libero adattamento del classico di Stevenson con Isabelle Huppert, Gérard Depardieu e Romain Duris - news) e P.E.A.R.L di Elsa Amiel con Mathieu Amalric e Peter Mullan, un film incentrato sulla star britannica del bodybuilding Lea Pearl che vede ricomparire, a poche ore dalla gara più importante della sua carriera, il suo ex fidanzato e il figlio di sei anni che non vedeva da lungo tempo (un progetto guidato da Bruno Nahon e Caroline Nataf per Unité de Production con Lionel Baier per la società svizzera Bande à Part).

In proiezione di mercato figurano la commedia drammatica Cigarettes et chocolat chaud (We Can Be Heros) di Sophie Reine (con Gustave Kervern e Camille Cottin protagonisti delle disavventure di un padre che cresce da solo le sue due figlie turbolente sotto la sorveglianza di un’assistente sociale). Da notare infine nella line-up, Mobile étoile [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Night Song) di Raphaël Nadjari (articolo), che esce domani nelle sale francesi.

(Tradotto dal francese)

Seneca's Day Lithuania
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Home Sweet Home