Glory - Non c'e tempo per i onesti (2016)
One Step Behind the Seraphim (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
The Nothing Factory (2017)
A Ciambra (2017)
On Body and Soul (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE UK

email print share on facebook share on twitter share on google+

Creative England e 104 Films uniscono le forze per Dawn of the Dark Fox

di 

- Il film si basa sul cortometraggio Light & Dark premiato ad Encounters

Creative England e 104 Films uniscono le forze per Dawn of the Dark Fox

Creative England lavorerà insieme alla 104 Films al sostegno e allo sviluppo di Dawn of the Dark Fox, un lungometraggio del regista autistico Michael Smith e del collaboratore Tom Stubbs. Il film consiste in uno sviluppo del cortometraggio Light and Dark che ha vinto il premio del pubblico all'Encounters Short Film Festival di Bristol nel 2009 ed è una commedia sull'autismo, l'amicizia e la passione per il cinema. Il film è finanziato dal fondo Emerging Talent di Creative England e del BFI NET.WORK ed il produttore sarà Alex Usborne della 104 Films.

Usborn ha dichiarato: "Siamo entusiasti del fatto che Creative England abbia sostenuto il progetto. Questo è un messaggio chiaro del loro impegno nei confronti della diversità e della disabilità nell'industria cinematografica del Regno Unito." 

Paul Ashton, Senior Film Executive di Creative England, ha affermato: "A Creative England sosteniamo sempre le voci più forti e originali del cinema, e questa definizione non potrebbe essere più adatta per Michael Smith e il team che ci sta aiutando a realizzare la sua visione assolutamente originale in Dawn of the Dark Fox. È davvero un film su un milione, non avete mai visto niente del genere fino ad ora, e siamo davvero contenti di sostenerlo."

La 104 Films è una pioniera nel campo della disabilità nel mondo del cinema. Il loro ultimo film Notes on Blindness [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: James Spinney, Peter Middl…
scheda film
]
, diretto da Pete Middleton e James Spinney racconta il viaggio di John Hull nella cecità completa, ed è stato premiato al Sundance Film Festival a gennaio insieme al progetto di realtà virtuale Notes on Blindness: Into Darkness (premiato di recente al Tribeca Film Festival – leggi qui la notizia). Curzon distribuirà il film nel Regno Unito a luglio.

Usborne ha aggiunto: "Il potere della diversità è che voci diverse portano a nuova energia e ad un approccio diverso al cinema. Abbiamo sviluppato per anni il talento di persone disabili e ora con film come Notes on Blindness e Dawn of the Dark Fox abbiamo trovato delle voci in grado di intrattenere il pubblico e cambiare il modo in cui si pensa alla disabilità".

Tra gli altri film sulla disabilità della 104 Films troviamo: iWitness di Steve Rainbow, il primo film ad avere un attore disabile, David Proud, che interpreta un protagonista fisicamente sano; il documentario I Am Breathing [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
di Emma Davie e Morag McKinnon, che racconta gli ultimi mesi di vita di un uomo affetto da sclerosi laterale amiotrofica, vincitore nel 2014 per la miglior regia ai BAFTA scozzesi; il cortometraggio candidato agli Oscar Paraphernalia di John Williams su un ragazzo che pensa che la sua macchina per la dialisi sia un robot e il corto Hands Solo di William Kirby che parla di una porno-star sorda.

(Tradotto dall'inglese)

Jihlava
San Sebastián Full
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss