Western (2017)
120 battements par minute (2017)
Jupiter's Moon (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
A Ciambra (2017)
Ava (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Regno Unito/Stati Uniti

email print share on facebook share on twitter share on google+

Kevin Macdonald dirigerà un documentario su Whitney Houston

di 

- Gli alti e bassi della musicista scomparsa saranno esaminati nel racconto autorizzato

Kevin Macdonald dirigerà un documentario su Whitney Houston
La cantante Whitney Houston (© Michel Comte)

Il regista britannico Kevin Macdonald dirigerà il documentario ufficialmente autorizzato sull'iconica musicista scomparsa Whitney Houston. La produzione ha ricevuto la benedizione della fondazione della Houston per raccontare la storia nuda e cruda della vita della cantante in un film che esaminerà sia gli alti che i bassi della sua drammatica carriera. Tra gli intervistati ci sarà Clive Davis, fondatore e presidente di Arista Records, attualmente direttore creativo di Sony Music Entertainment, noto per aver portato alla ribalta la Houston. Simon Chinn produrrà il film con il suo partner di Lightbox Media (UK) Jonathan Chinn e Lisa Erspramer. Altitude Film Sales presenterà il progetto agli acquirenti al Cannes Film Market con i diritti britannici acquisiti da Altitude Film Distribution. Will Clarke, Andy Mayson and Mike Runagall di Altitude saranno i produttori esecutivi.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il team dietro al progetto vanta molti riconoscimenti. Macdonald ha vinto l'Oscar al Miglior Film Documentario nel 2000 per Un Giorno A Settembre e l'Alexander Korda Award al Miglior Film Britannico per L'Ultimo Re di Scozia [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
ai BAFTA 2007. Simon Chinn ha vinto l'Oscar al Miglior Film Documentario due volte - nel 2008 per la produzione di Man on Wire [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di James Marsh e nel 2013 per la produzione di Searching for Sugar Man [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Malik Bendjelloul. Nel 2001, Jonathan Chinn ha vinto il Primetime Emmy nella categoria Outstanding Non-Fiction Program (Reality) per American High. Nel 2014 la Erspramer è stata nominata per un Primetime Emmy nella categoria Outstanding Documentary or Nonfiction Special per Running From Crazy e nel 1999 per un Daytime Emmy nella categoria Outstanding Talk Show per The Oprah Winfrey Show.

Con oltre 200 milioni di album venduti in tutto il mondo, e rimanendo l'unica artista a raggiungere il primo posto per sette volte consecutive nella classifica USA, Whitney Houston è diventata una delle musiciste più celebri di tutti i tempi. Tuttavia questi risultati sono offuscati da una tragica storia di dipendenza e di auto-distruzione.

Macdonald ha detto, "Ciò che non si dice mai di Whitney è quanto brillante fosse come artista; aveva di gran lunga la voce migliore degli ultimi 50 anni. Ha cambiato il modo di cantare la musica pop - riportandola nel pieno delle sue radici blues e gospel. È stata anche indiscutibilmente unica nell'essere una pop star di colore a vendere in Paesi in cui gli artisti neri tradizionalmente non vendono. Abbiamo accesso a filmati mai visti prima di Whitney che comprendono tutta la sua vita, dagli inizi nel coro gospel della sua chiesa al giorno della sua tragica morte all'età di 48 anni e tre decenni della sua musica tra cui registrazioni demo esclusive, performance rare e archivi audio. Sebbene non intendiamo omettere le parti più cupe della vita di Whitney - la sua discesa nella dipendenza - voglio che il pubblico esca dal cinema e si senta positivo pensando a Whitney e alla sua musica."

L'anno scorso, Altitude ha distribuito il documentario Amy [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Asif Kapadia nel Regno Unito e il film ha incassato £3,8 milioni.

(Tradotto dall'inglese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes