Absence of Closeness (2017)
On Body and Soul (2017)
Handia (2017)
I Am Not a Witch (2017)
Valley of Shadows (2017)
Western (2017)
God's Own Country (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2016 Mercato/Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Clash in prima linea per Pyramide

di 

- Il film di Mohamed Diab aprirà il Certain Regard. In line-up anche il lungometraggio d’animazione La Jeune fille sans mains e La Consolation di Cyril Mennegun

Clash in prima linea per Pyramide
Clash di Mohamed Diab

E’ con una nutrita line-up di 14 titoli di qualità che la società francese di vendite Pyramide International (diretta da Eric Lagesse) approderà al Marché du Film del 69° Festival di Cannes (dall’11 al 22 maggio 2016). La squadra di Agathe Valentin avrà un bel jolly in vetrina in Selezione ufficiale con Clash [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
dell’egiziano Mohamed Diab, che aprirà il Certain Regard. Coprodotto dalla Francia via Sampek Productions e Arte France Cinéma, il film è ambientato al Cairo nell’estate del 2013, due anni dopo la rivoluzione egiziana. All’indomani della destituzione del presidente islamista Morsi, un giorno di scontri violenti, decine di manifestanti di fede politica e religiosa divergente vengono fatti salire su una camionetta della polizia. Sapranno superare le loro differenze per uscire da questa situazione?

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Pyramide ha anche aggiunto alla sua line-up il film d'animazione La Jeune fille sans mains [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Sébastien Laudenbach, che avrà la sua prima mondiale sulla Croisette nel programma alternativo dell'ACID e sarà presentato in competizione a giugno al festival di Annecy. Primo lungometraggio del regista, questo adattamento dei fratelli Grimm è prodotto da Les Films Sauvages e sarà distribuito in Francia da Shellac.

Prima di mercato anche per il thriller ecologista argentino Cromo di Lucía Puenzo, Nicolás Puenzo e Pablo Fendrik, adattamento cinematografico dell’omonima serie tv di 12 episodi presentata a Toronto.

Arriva inoltre in line-up La Consolation [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(working title: Daniel) di Cyril Mennegun (César 2013 della miglior opera prima per Louise Wimmer [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) le cui riprese cominceranno il 27 maggio con interpreti Alexandre Guansé, Corinne Masiero e Elisabeth Ventura. La sceneggiatura segue un giovane pianista sull'orlo del successo che lascia improvvisamente Parigi dopo aver ricevuto una lettera di una donna che non conosce, cosa che lo porterà all’incontro più importante della sua vita. Un lungometraggio guidato da Bruno Nahon per Unité de Production e che sarà distribuito in Francia da Haut et Court.

Nella line-up figurano altri due film in fase di riprese: Une vie violente [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Thierry de Peretti e The Wound [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del sudafricano John Trengove. E Pyramide prevenderà anche cinque interessanti titoli in post-produzione: Giants Don't Exist dello spagnolo Chema Rodríguez (che si svolge in Guatemala negli anni 80 con protagonista un ragazzo di 11 anni che vive nella paura presso una coppia che lo ha accolto dato che il marito ha preso parte al massacro di tutto il suo villaggio e ucciso suo fratello), Moka [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 dello svizzero Frédéric Mermoud (leggi l'articolo), The Empty Box [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
della messicana Claudia Sainte-Luce, e i documentari Nothingwood [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 (titolo provvisorio: The Prince of Nothingwood) di Sonia Kronlund (produzione: Gloria Films) e Last News From Cosmos [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Julie Bertuccelli (produzione: Les Films du Poisson).

Infine, in line-up figurano Fatima [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Philippe Faucon
scheda film
]
di Philippe Faucon (César 2016 del miglior film a febbraio e acquistato successivamente per Stati Uniti, Regno Unito, Spagna e Brasile), Ce sentiment de l'été [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Mikhaël Hers
scheda film
]
di Mikhaël Hers e Les Ogres [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Léa Fehner.

(Tradotto dal francese)

Warsaw
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss