On the Other Side (2016)
Belle Dormant (2016)
Miséricorde (2016)
La comune (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
Dopo l'amore (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2016 Mercato/Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Wild Bunch colpisce ancora

di 

- Il venditore francese presenta 10 film nelle diverse selezioni, di cui cinque aspiranti alla Palma d’Oro, e una nutrita line-up "all-star"

Wild Bunch colpisce ancora
The Neon Demon di Nicolas Winding Refn

Dire che Wild Bunch è di casa sulla Croisette è un eufemismo, tanto la squadra di vendite internazionali della società francese è onnipresente in cartellone da una quindicina d’anni a questa parte. E il 69° Festival di Cannes (dall’11 al 22 maggio 2016) non fa eccezione visto che la line-up include cinque film in competizione ufficiale tra cui tre nuove opere di ex vincitori (La Fille inconnue [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Jean-Pierre e Luc Dardenne
scheda film
]
dei belgi Luc e Jean-Pierre Dardenne, Graduation [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Cristian Mungiu
scheda film
]
del rumeno Christian Mungiu e I, Daniel Blake [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
dell’inglese Ken Loach) cui si aggiungono The Neon Demon [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Nicolas Winding Refn
scheda film
]
del danese Nicolas Winding Refn (vendite condivise con Gaumont) e Rester vertical [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alain Guiraudie
scheda film
]
del francese Alain Guiraudie. Ricordiamo che dalla sua fondazione, Wild Bunch ha sempre contato (tranne che nel 2005) almeno un film in corsa per il titolo supremo cannense (sette nel 2006, sei nel 2013, cinque nel 2015, quattro nel 2001, 2002, 2003, 2008, 2009 e 2014, tre nel 2000, 2011 e 2012, due nel 2004 e 2010, uno nel 2007).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Wild Bunch vende anche tre lungometraggi che avranno la loro prima mondiale al Certain Regard: La Danseuse [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
della francese Stéphanie Di Giusto, il film d'animazione The Red Turtle [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 dell’olandese Michael Dudok de Wit e After The Storm del giapponese Hirokazu Kore-Eda. In line-up figurano pure Blood Father [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jean-François Richet (con protagonista Mel Gibson) che sarà svelato in proiezione di mezzanotte della Selezione ufficiale, e Grave [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Julia Ducournau
scheda film
]
di Julia Ducournau che sarà in concorso alla Semaine de la Critique.

Al Marché du Film, si apriranno le prevendite di Redoutable del premio Oscar Michel Hazanavicius, adattamento del romanzo Un anno cruciale di Anne Wiazemsky (che racconta le peripezie della sua vita amorosa con Jean-Luc Godard nel cuore del Quartiere Latino, a Parigi, nel 1968) con Stacy Martin e Louis Garrel nei ruoli principali.

Cominciano le prevendite anche per Les Fantômes d’Ismaël di Arnaud Desplechin (con Mathieu Amalric, Charlotte Gainsbourg e Marion Cotillard), Loveless del russo Andreï ZviaguintsevA Gentle Creature dell’ucraino Sergei Loznitsa (ispirato al racconto La mite di Dostoevskij) e Le Fidèle (The Racer And The Jailbird) del belga Michaël R. Roskam (con Matthias Schoenaerts e Adèle Exarchopoulos - articolo).

Questi nuovi scintillanti titoli completano una line-up incredibile che include anche, fra gli altri, il progetto di fantascienza High Life di Claire Denis (con protagonista Robert Pattinson), Rodin di Jacques Doillon (riprese a breve con Vincent Lindon, Izia Higelin e Séverine Caneele), Espèces menacées (Endangered Species) di Gilles Bourdos (articolo - in post-produzione), Maniac Cop di John Hyams (prodotto da Nicolas Winding Refn - riprese quest’estate) e il film d'animazione Playmobil: Robbers, Thieves & Rebels di Lino DiSalvo (prodotto dalla società parigina On Animation).

Si segnalano inoltre le prime di mercato di Dans la forêt (Into The Forest) di Gilles Marchand (articolo), Kiki, Love To Love [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Paco León
scheda film
]
dello spagnolo Paco Leon, e i documentari Les habitants [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Raymond Depardon e Rocco di Thierry Demaizière, senza dimenticare i nuovi promo reel di L'odyssée [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Jérôme Salle (articolo) e del sempre enigmatico On The Milky Road [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Emir Kusturica.

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250