The Square (2017)
Blue My Mind (2017)
Ni juge, ni soumise (2017)
The Charmer (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
One Step Behind the Seraphim (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Romania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Octave cerca di far splendere una luce più calda sulla Romania

di 

- Con l'obiettivo di presentare una visione diversa del cinema rumeno, questa produzione ad alto budget affronta i temi dell'amore perduto e delle cause perse

Octave cerca di far splendere una luce più calda sulla Romania
L'attore Marcel Iures, che interpreta il protagonista in Octave

Ai Bucarest Film Studios, in quello che era uno spazio riservato esclusivamente ai film di propaganda del periodo comunista, una produzione da €1.4 milioni sta diligentemente lavorando per inaugurare una nuova era del cinema rumeno: un'epoca che accende i riflettori su un estroverso panorama cinematografico che mira a fondere racconti amati dal pubblico con riconoscimenti internazionali d'autore. 

Octave, uno dei film del Paese a più alto budget degli ultimi anni, è la storia di un uomo che torna a casa dopo molto tempo, in un Paese che lotta per rimettersi in carreggiata, una nazione in cerca del suo posto in occidente. Questa lotta è rappresentata dal viaggio del personaggio del titolo: quello di un uomo anziano che fa ritorno alla sua casa di famiglia, casa presa dai comunisti, che ora è stata reclamata dal suo legittimo proprietario, così come i ricordi di un'epoca ormai lontana. 

"Abbiamo parlato di [questo progetto] per la prima volta tre anni fa, ed è stato amore a prima vista," ricorda il celebre attore Marcel Iures del suo ruolo da protagonista nei panni di Octave. "Avevo già la sensazione che avrei ricevuto questo tipo di personaggio biografico ad un certo punto, ed è curioso che non abbia mai letto niente di simile nel cinema rumeno negli ultimi 25 anni. Si tratta di una sfida interna; ho dovuto riscoprire me stesso, in un certo senso, cosa abbastanza nuova per me." 

La troupe comprende l'acclamato direttore della fotografia italiano Blasco Giurato (Nuovo Cinema Paradiso), ed entrambi aggiungeranno decenni di esperienza a una sceneggiatura scritta dall'esordiente James Olivier e da Serge Ioan Celebidachi, e quest'ultimo dirige inoltre il film prodotto da Adela Vrinceanu.

"Per me si tratta di una storia di vita, nascita, morte e nostalgia. L'aspetto rumeno è venuto dopo," racconta Celebidachi, il cui padre (il famoso direttore d'orchestra Sergiu Celebidachi) è servito da libera ispirazione per il film. "L'avevamo scritto in francese 30 anni fa," rivela, spiegando che spostare il dramma da Parigi a Bucarest e mettere la storia in un contesto rumeno "ha reso il film più interessante perché significava che questo personaggio non tornava nella sua casa d'infanzia da quasi 50 anni di comunismo, quindi questa grande pausa di mezzo secolo ha un tale impatto su di lui al suo ritorno che lo porta subito indietro alla sua infanzia".

"Abbiamo iniziato a scrivere il film quando avevamo 18 o 19 anni", racconta il co-sceneggiatore Olivier. "Per molte persone, questa è la fase in cui si passa dall'infanzia all'età adulta, e quei bei ricordi sono ancora lì, ma si sa che non vi si potrà accedere così liberamente col passare del tempo," osserva.

Essendosi il cinema rumeno legato a certi preconcetti riguardo sia i temi che le storie, così come l'aspetto e le sensazioni, è inevitabile chiedersi in che modo ciò possa ostacolare le aspirazioni del film al box office locale e internazionale, nonché al circuito dei festival. Celebidachi dice, "Stiamo solo facendo un film che ha l'opportunità di mostrare una Romania diversa; è un film che offre l'opportunità di tornare indietro al 1932 e vedere un po' della Romania opulenta, un Paese con un passato meraviglioso di cui può essere orgoglioso." 

Prodotto da Vrinceanu per Oblique Media Film, con Grace Warrington come assistente alla produzione per Celebfilms, e con Astra Entertainment che condivide i crediti di produzione, il film dovrebbe uscire nel 2017.

(Tradotto dall'inglese)

San Sebastian Report
Jihlava
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss