Sieranevada (2016)
Tom of Finland (2017)
Barrage (2017)
Verano 1993 (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
Lady Macbeth (2016)
Riparare i viventi (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2016 Mercato/Italy

email print share on facebook share on twitter share on google+

C'è Cosa Nostra nel futuro di Marco Bellocchio

di 

- CANNES 2016: Mentre Fai bei sogni è già stato venduto in 16 Paesi, il regista rivela il suo prossimo progetto sul boss Tommaso Buscetta, Il Traditore

C'è Cosa Nostra nel futuro di Marco Bellocchio
Il regista Marco Bellocchio (© Quinzaine des Réalisateurs)

"Ad oggi Fai bei sogni [+leggi anche:
recensione
trailer
Q&A: Marco Bellocchio
scheda film
]
è stato venduto in 16 Paesi, inclusa l'Inghilterra". A rivelarlo è Beppe Caschetto (IBC Movie), produttore del film di Marco Bellocchio che ha inaugurato la Quinzaine des Realisateurs del Festival di Cannes, venduto dalla tedesca The Match Factory. Caschetto e Paolo Del Brocco, di Rai Cinema, hanno svelato a Cannes anche il nuovo progetto a cui il regista sta già lavorando. Si tratta di Il Traditore, un film sul boss mafioso Tommaso Buscetta, che svelò ai giudici la struttura di Cosa Nostra permettendogli di sgominare i vertici della cupola italo-americana. La sua famiglia fu sterminata dai Corleonesi per vendetta.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il film sarà prodotto da IBC con Rai Cinema in collaborazione con Kavac e girato tra Italia, Stati Uniti e Brasile. Sono in corso contatti avanzati per coinvolgere produttori internazionali in questo progetto dal budget elevato per gli standard italiani.

Bellocchio, che sta scrivendo soggetto e trattamento e ha già in mente il nome del possibile attore protagonista, ha diffuso un comunicato in cui spiega che il personaggio di Buscetta è interessante "perché è un traditore. Ma in realtà a tradire i principi sacri di Cosa Nostra sono stati i Corleonesi. Tradire può essere una scelta eroica".

Gijon_Home
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss