A Ciambra (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
One Step Behind the Seraphim (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
The Square (2017)
On Body and Soul (2017)
The Nothing Factory (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Cattet e Forzani cominciano a breve le riprese di Laissez bronzer les cadavres

di 

- Sostenuto ancora una volta da Anonymes Films e Tobina Film, il duo di registi si lancia nel suo primo adattamento, quello di un romanzo di Jean-Patrick Manchette

Cattet e Forzani cominciano a breve le riprese di Laissez bronzer les cadavres
I registi Hélène Cattet e Bruno Forzani

Dopo aver reso un omaggio moderno e coinvolgente con Amer [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e L’Etrange Couleur des Larmes de ton Corps [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
al genere del giallo, magnificato negli anni 60 e 70 in Italia da Dario Argento e Mario Bava, la coppia terribile formata da Hélène Cattet e Bruno Forzani si misura con il western fantastico con l’adattamento del romanzo noir dell’autore culto J-P Manchette (co-firmato nel 1971 con Jean-Pierre Bastid), Laissez bronzer les cadavres [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]

Ogni estate, Luce, eccentrica pittrice di una cinquantina d’anni, soggiorna nel suo piccolo villaggio isolato, in rovina, nel sud della Francia, circondata da ospiti: quest’estate è la volta di Max Bernier, un ex amante, scrittore e alcolizzato, Brisorgueil, suo amante del momento, avvocato, e tre amici di quest’ultimo che lei non conosceva ancora: Rhino, Gros e Alex. Dopo aver fatto spese in città, questi tre assaltano un furgone blindato e si impossessano di 250 kg d'oro. Tornano poi da Luce, contando di nascondersi tranquillamente sino a fine estate… Ma alcuni eventi scompiglieranno i loro piani e il villaggio si trasformerà in un campo di battaglia nel corso di una giornata molto movimentata che seguiremo quasi minuto dopo minuto.

I ruoli principali saranno incarnati da Elina Löwensohn (Suite Armoricaine [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Dichiarazione di guerra [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Venere nera
 [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Abdellatif Kechiche
scheda film
]
), Stéphane Ferrara (ex pugile professionista, visto in Vendues, Fureur) e Hervé Sogne (La Volante [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
). Come per Amer e L’Etrange Couleur des Larmes de ton Corps, la fotografia è firmata da Manu Dacosse (Magritte nella sua categoria per L’Etrange Couleur nel 2015, e per Alleluia [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
film focus
intervista: Fabrice Du Welz
scheda film
]
di Fabrice Du Welz nel 2016). Le riprese, che cominciano il 30 maggio, dureranno 40 giorni, tra la Francia, l’Italia e il Belgio.

Il film è una produzione belgo-francese, prodotta da Anonymes Films e coprodotta da Tobina Film, con la partecipazione del Centro del cinema e dell’audiovisivo della Federazione Vallonia-Bruxelles, BeTV, Wallimage/Bruxellimage e BNP Paribas Fortis Film Finance in Belgio, e di Canal+, Ciné+, del CNC, della comunità territoriale corsa e della regione Paesi della Loira, con anche il sostegno di Europa Creativa. Le vendite internazionali sono affidate a Bac Films Distribution, e il film sarà distribuito in Francia da Shellac.

(Tradotto dal francese)

San Sebastian Report
Jihlava
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss