Glory (2016)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
Out (2017)
L'altro volto della speranza (2017)
Quello che so di lei (2017)
Una vita (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PREMI Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Lo Jean Vigo a La Mort de Louis XIV

di 

- Il nuovo film di Albert Serra s’iscrive nel palmarès di un premio che valorizza l’originalità. Jean Vigo d'onore a Paul Vecchiali

Lo Jean Vigo a La Mort de Louis XIV
La Mort de Louis XIV di Albert Serra

Ideato per valorizzare l’indipendenza di spirito, l’originalità e la qualità di un cineasta, il 64° Premio Jean Vigo è stato assegnato a La Mort de Louis XIV [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Albert Serra
scheda film
]
di Albert Serra, presentato quest’anno in proiezione speciale al Festival di Cannes. Il regista catalano, che è stato ricompensato "per il suo modo singolare di filmare la Storia, per i suoi film al contempo sontuosi e disinvolti che fanno di lui un cineasta unico", raggiunge nel palmarès Jean-Luc Godard, Maurice Pialat, Alain Resnais, Claude Chabrol, Philippe Garrel, Olivier Assayas, Bruno Dumont, Laurent Cantet, Xavier Beauvois e Alain Guiraudie.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Dopo Don Chisciotte in Honor de cavalleria [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Quinzaine des Réalisateurs 2006), i Re Magi in Birdsong (Quinzaine des Réalisateurs 2008) e l’incontro tra Dracula e Casanova in Story of My Death [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Albert Serra
festival scope
scheda film
]
(Pardo d'Oro a Locarno nel 2013), Albert Serra si dedica stavolta a un adattamento (su una sceneggiatura che il regista ha co-firmato con Thierry Lounas) delle memorie di Saint Simon e al personaggio di Re Sole, Luigi XIV, interpretato dall’icona Jean-Pierre Léaud.

Prodotto da Thierry Lounas per Capricci Films (che vende il lungometraggio nel mondo e lo distribuirà in Francia in data ancora da stabilire), La Mort de Louis XIV è stato coprodotto dai portoghesi di Rosa Filmes, gli spagnoli di Andergraun Films e la società francese Bobi Lux.

Ad attirare l’attenzione della giuria Jean Vigo quest’anno è stato anche Davy Chou per il suo lungometraggio Diamond Island [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, prodotto da Aurora Films e svelato in competizione alla Settimana della Critica cannense.

Un premio Jean Vigo d'onore è stato assegnato a Paul Vecchiali, che come cineasta e produttore "ha perseguito instancabilmente un’opera indipendente e singolare che ha segnato e influenzato più di mezzo secolo di cinema francese". Infine, lo Jean Vigo 2016 del cortometraggio è andato a Le gouffre di Vincent Le Port (produzione: Stank).

(Tradotto dal francese)

Emilia Romagna_site IT
Odessa site
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss