Home (2016)
El bar (2017)
Sage Femme (2017)
The Fixer (2016)
The Giant (2016)
Fiore (2016)
Brimstone (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

VENEZIA 2016 Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Quali francesi in lizza per il Leone d'Oro?

di 

- François Ozon in pole position, Stéphane Brizé lo tallona, seguono Arnaud des Pallières, Benoît Jacquot e Rebecca Zlotowski

Quali francesi in lizza per il Leone d'Oro?
Frantz di François Ozon

A circa un mese dalla rivelazione della selezione ufficiale della 73a Mostra di Venezia (31 agosto - 10 settembre 2016) e mentre il direttore artistico della manifestazione italiana, Alberto Barbera (in carica dal 2012 e il cui mandato è appena stato rinnovato per il periodo 2017-2020), si prepara a trascorrere una settimana negli Stati Uniti, Parigi fervono le indiscrezioni circa l'identità dei film francesi candidati ad un posto in competizione al Lido. Secondo varie fonti, sembra che i giochi non siano ancora fatti e che l'abbondanza dei titoli francesi di qualità candidati quest'anno complichi le cose al punto che non è del tutto escluso che quattro di essi si ritrovino in lizza per il Leone d'Oro 2016. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La tendenza dà una sola quasi certezza: dopo 5x2 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
nel 2004 e Potiche [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
nel 2010, François Ozon dovrebbe partecipare per la 3a volta alla competizione veneziana con la co-produzione franco-tedesca Frantz [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: François Ozon
scheda film
]
(vedi articolo), film interpretato da Pierre Niney e Paula Beer, prodotto su delegazione da Mandarin Cinema, venduto all'estero da Films Distribution e che uscirà nelle sale francesi il 7 settembre tramite Mars Distribution.

In cima alla lista degli outsider spicca A Woman's Life [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Stéphane Brizé
scheda film
]
di Stéphane Brizé (news) che, se il pronostico si conferma, sarebbe per la prima volta in corsa per il Leone d'Oro dopo il debutto di successo nella competizione cannense l'anno scorso con La Legge Del Mercato [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Stéphane Brizé
scheda film
]
. Tratto da un romanzo di Guy de Maupassant, A Woman's Life è interpretato da Judith Chemla nel ruolo principale. Prodotto da TS Productions e co-prodotto dalla belga Versus, il film sarà distribuito in Francia da Diaphana ed è venduto all'estero da MK2

Sarebbe inoltre molto ben inserito nella lista dei contendenti, Never Ever [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Victória Guerra
scheda film
]
di Benoît Jacquot (articolo), un regista familiare alla più bella vetrina veneziana che ha già frequentato quattro volte (con Le Septième Ciel nel 1997, Pas de scandale nel 1999, The Untouchable [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
nel 2006 e Tre Cuori [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Benoît Jacquot
scheda film
]
nel 2014). Libero adattamento del romanzo Body Art del celebre scrittore americano Don DeLillo, il suo nuovo lungometraggio vede Mathieu Amalric protagonista. Co-prodotto dal Portogallo (Leopardo Filmes), il film è prodotto da Alfama Films, che gestisce anche le vendite e lo distribuirà in Francia il 23 novembre.

Tra i titoli papabili troviamo anche Orphan [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(news) di Arnaud des Pallières. La nuova fatica del regista presente a Venezia nella sezione Orizzonti nel 2008 con Park [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e selezionato in competizione a Cannes nel 2013 con Michael Kohlhaas [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Arnaud des Pallières
festival scope
scheda film
]
, è interpretato da Adèle Haenel, Jalil Lespert e Adèle Exarchopoulos. Prodotto da Les Films Hatari, il film sarà distribuito in Francia da Le Pacte, che gestisce anche le vendite internazionali. 

Infine, l'elenco dei candidati più interessanti comprende Planetarium [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Rebecca Zlotowski
scheda film
]
di Rebecca Zlotowski (news - con Natalie Portman e Lily-Rose Depp protagoniste - prodotto da Les Films Velvet - previsto in Francia il 16 novembre tramite Ad Vitam - venduto all'estero da Kinology).

Possiamo anche includere tra gli sfidanti The Heart [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Katell Quillévéré
scheda film
]
di Katel Quillévéré (articolo - produzione Les Films Pelléas e Les Films du Bélier con il Belgio - uscita in Francia prevista per il 2 novembre tramite Mars Distribution - venduto da Films Distribution), o il lungometraggio franco-italo-belga Brotherhood [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Renaud Fély e Arnaud Louvet (articolo - produzione Aeternam Films - distribuzione Francia: Haut et Court - venduto da Films Distribution).

Una sorpresa dell'ultimo minuto non è tuttavia da escludersi con 150 Milligrams [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Emmanuelle Bercot (articolo), che non è ancora confermato. Interpretato dalla danese Sidse Babett Knudsen, il film è prodotto da Haut et Court che lo distribuirà in Francia, e le vendite sono affidate a Wild Bunch.

Secondo le nostre informazioni, Alberto Barbera prenderà una decisione definitiva al suo ritorno dagli Stati Uniti, il che agita il microcosmo del cinema mondiale dal momento che le scelte della competizione veneziana interferiscono con il processo di selezione in corso per i prossimi festival di Locarno (3-13 agosto 2016), Toronto (8-18 settembre) e San Sebastián (16-24 settembre).

(Tradotto dal francese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring