Rester vertical (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Belle Dormant (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Svizzera

email print share on facebook share on twitter share on google+

Under the Shadow di Babak Anvari vince il Narciso d’oro al NIFFF

di 

- Si è conclusa sabato sera la 16ma edizione del NIFFF con l’annuncio del palmarès seguito dalla proiezione di The Handmaiden, ultima fatica di Park Chan-wook

Under the Shadow di Babak Anvari vince il Narciso d’oro al NIFFF
Under the Shadow di Babak Anvari

Under the Shadow [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (Giordania/GB/Qatar/Iran) del regista iraniano (basato a Londra) Babak Anvari si è aggiudicato il Narciso d’oro (premio H.R. Giger) per il miglior film all’ultima edizione del Festival Internazionale del Film Fantastico di Neuchâtel (NIFFF). Il prestigioso premio è stato consegnato a Babak Anvari dal presidente della giuria, il regista colombiano Luis Ospina. La menzione speciale della giuria è invece andata al film polacco The Lure [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Agnieszka Smoczyńska
scheda film
]
 di Agnieszka Smoczyńska, prodotto da WFDiFPlatige ImageTelewizja Polska (TVP) - Agencja Filmowa con il sostegno del Polish Film Institute.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)EFM 2017 468x60

Parents [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 del danese Christian Tafdrup, prodotto dalla Nordisk Film Production con il sostegno del Danish Film Institute’s talent scheme, New Danish Screen, si è invece aggiudicato il Méliès d’argento del miglior lungometraggio fantastico europeo. Il film di Tafdrup è quindi automaticamente nominato per il Méliès d’oro che sarà conferito il 29 ottobre al Fantastik Filmfest di Lund, in Svezia. Il premio NIFFF della critica internazionale (competizione internazionale) e quello RTS del pubblico (Competizione internazionale e Competizione asiatica) sono stati invece vinti dagli statunitensi Daniel Scheinert e Dan Kwan con il loro Swiss Army Man.

Il NIFFF può vantare anche quest’anno una forte affluenza di pubblico e di professionisti del settore cinematografico (35.500 entrate per 150 proiezioni) che conferma la popolarità crescente del genere fantastico. Come ogni anno il pubblico di Neuchâtel ha potuto confrontarsi con la diversità e la ricchezza di un genere che da underground sta diventando popolare senza però perdere la sua carica sovversiva. 

Lista dei premi

Premio H.R. Giger “Narcisse” per il miglior film (Competizione Internazionale)
Under the Shadow [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 – Babak Anvari

Menzione speciale: The Lure [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Agnieszka Smoczyńska
scheda film
]
 – Agnieszka Smoczyńska

Méliès d’argento del miglior lungometraggio europeo
Parents [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 – Christian Tafdrup

Premio NIFFF della critica internazionale (Competizione internazionale)
Swiss Army Man – Daniel Scheinert & Dan Kwan

Premio Imaging The Future della miglior produzione design (Competizione internazionale)
Swiss Army Man – Daniel Scheinert & Dan Kwan

Premio della gioventù Denis-De-Rougemont (Competizione internazionale)
Detour – Christopher Smith

Premio per il miglior film asiatico (Competizione Asiatica)
Honor My Father – Erik Matti

Premio RTS del Pubblico (Competizione Internazionale e Competizione Asiatica)
Swiss Army Man – Daniel Scheinert & Dan Kwan

Premio H.R. Giger “Narcisse” del miglior cortometraggio svizzero
Ivan’s Need – Veronica Lingg, Manuela Leuenberger & Lukas Suter

Méliès d’argento del miglior cortometraggio europeo
Ivan’s Need – Veronica Lingg, Manuela Leuenberger & Lukas Suter

Premio Taurus Studio all’innovazione (competizione di cortometraggi svizzeri)
Belle comme un coeur – Gregory Casares 

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250