Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDUSTRIA Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Pitch2Drink: produttori e sceneggiatori a confronto con AGPCI

di 

- 150 progetti di cinema e tv nella prima edizione dell’incontro organizzato dall’associazione dei Giovane Produttori Indipendenti e Writers Guild Italia

Pitch2Drink: produttori e sceneggiatori a confronto con AGPCI
La prima edizione dell'incontro produttori-sceneggiatori Pitch2Drink (© AGPCI)

Indiana Production, Videa produzione, Notorious, Combo Produzioni, Propaganda, Sound Art, Draka Production sono alcune delle società di produzione indipendenti che hanno partecipato il 14 luglio alla prima edizione dell'incontro produttori-sceneggiatori Pitch2Drink organizzato da AGPCI - Associazione Giovane Produttori Indipendenti e WGI - Writers Guild Italia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Questo primo incontro ha registrato risultati incoraggianti: in meno di 3 ore sono stati realizzati 228 pitch, consentendo il confronto one to one di oltre 80 sceneggiatori con 20 case di produzione. Sono stati presentati, progetti per il cinema e per l'audiovisivo, con una grande varietà di formati, ambientazioni e contaminazione di generi, dal fantasy al western, a dimostrazione che gli sceneggiatori italiani sono in grado di affrontare i mercati internazionali con padronanza e conoscenza delle tematiche attuali e dei linguaggi più moderni.

"Siamo davvero soddisfatti di questo importante risultato" afferma Martha Capello, presidente AGPCI "che dimostra quanto il cinema italiano stia crescendo in termini di idee e industria, nonostante chi, purtroppo, auspica una riduzione del numero di produzioni e afferma che il settore debba diminuire anche il numero di film."

"L'obiettivo è standardizzare anche da noi i pitch day come modalità di accesso." Commenta da parte sua Carlo Mazzotta, presidente WGI, che è riuscita ad allineare accanto ai professionisti più affermati, soci e non soci, una decina di giovani del suo nuovo Wivaio, appena diplomati o ancora allievi presso le migliori scuole di sceneggiature romane, al loro primo pitch." Sono le nostre storie a mettere in moto la macchina produttiva e ringraziamo AGPCI che per prima ha capito che non c'è vero mercato senza l'adeguata tutela per gli sceneggiatori e le loro opere."

AGPCI e WGI hanno annunciato che il prossimo Pitch2Drink si terrà nell'autunno 2016. 

Film Business Course
WBImages Locarno
Emilia Romagna_site IT
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss