Ma Loute (2016)
Compte tes blessures (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Riparare i viventi (2016)
Rester vertical (2016)
Toni Erdmann (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Kad Merad protagonista di La mélodie di Rachid Hami

di 

- L'attore è affiancato da Samir Guesmi e Renély nel cast del primo lungometraggio del cineasta. Una produzione Mizar Films venduta da UGC

Kad Merad protagonista di La mélodie di Rachid Hami
L'attore Kad Merad

Cominciate il 7 giugno, le riprese di La mélodie, primo lungometraggio di Rachid Hami (rivelatosi come attore in La schivata [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, e che ha diretto il cortometraggio Choisir d'aimer – premio del pubblico al festival Premiers Plans di Angers nel 2008) entrano nella loro ultima tranche a Parigi. Nel cast figurano il popolare Kad Merad (Giù al nord [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Il piccolo Nicolas e i suoi genitori [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, César 2007 del miglior ruolo secondario per Je vais bien, ne t'en fais pas [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, apprezzato quest’anno nella serie tv Baron noir), Samir Guesmi (visto di recente in L'effet aquatique [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, nominato al César 2013 del miglior ruolo secondario per Camille redouble [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, ammirato fra gli altri in Andalucia [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) e il giovane Renély.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Guy Laurent (Lumière 2015 della miglior sceneggiatura per Qu'est-ce qu'on a fait au Bon Dieu? [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Valérie Zenatti e Rachid Hami, la sceneggiatura è centrata su Simon (Merad), distinto seppur disilluso violonista che si ritrova a insegnare suo malgrado in una classe-orchestra parigina. I suoi metodi rigidi rendono duro e difficile l’insegnamento della musica agli allievi del magnanimo Farid (Guesmi). Arnold (Renély) è affascinato dal violino, la sua gestualità e i suoi suoni. Una rivelazione per questo bambino dalla timidezza paralizzante. A contatto con il talento grezzo di Arnold e l’allegra energia del resto della classe di Farid, Simon si riconcilia poco a poco con le gioie della musica. Troverà l’energia necessaria per superare gli ostacoli che minacciano la sua promessa di portare i bambini alla Filarmonica?

Prodotto da Nicolas Mauvernay per Mizar Films, La mélodie è coprodotto da France 2 Cinéma, da UGC e da La Cité de la Musique - Philharmonie de Paris. Pre-acquistato da Canal+, OCS, France 4 e D8, il lungometraggio beneficia anche del sostegno dell’anticipo sugli incassi del CNC. Sono previste nove settimane di riprese con Jérôme Alméras (nominato al David di Donatello 2014 per Il capitale umano [+leggi anche:
trailer
intervista: Paolo Virzì
scheda film
]
e che ha al suo attivo Quai d'Orsay [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Nella casa [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e Un homme à la hauteur [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) alla direzione della fotografia, e la musica sarà composta da Bruno Coulais (nominato all'Oscar 2005 e ai César 1997, 2000 e 2005). La distribuzione in Francia  e le vendite internazionali saranno guidate da UGC.

(Tradotto dal francese)

EAVE Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

filmitalia_site