A Ciambra (2017)
Happy End (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
120 battements par minute (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
Jupiter's Moon (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

VENEZIA 2016 Mercato

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il Venice Gap-Financing Market presenta i progetti selezionati

di 

- L’opportunità di definire il finanziamento internazionale per 25 progetti di lungometraggio di finzione e documentario e 15 progetti di virtual reality & interactive, web series e serie TV

Il Venice Gap-Financing Market presenta i progetti selezionati

Il Venice Production Bridge, progetto introdotto quest’anno nell’ambito della 73. Mostra del Cinema per dare continuità e al tempo stesso superare e specializzare il Venice Film Market avviato nel 2012 (leggi l’articolo), si terrà dall’1 al 5 settembre all’Hotel Excelsior del Lido.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il nuovo VPB sarà in particolare dedicato alla presentazione e allo scambio di progetti inediti di film e work in progress, per favorire il loro sviluppo e la loro realizzazione.  Sarà inoltre attento a una delle principali novità che caratterizzano la produzione contemporanea, ovvero la coesistenza, favorita dalla rivoluzione digitale, di piattaforme diverse: la serialità televisiva, le micro-serie che guardano al web e, soprattutto, la nuova frontiera rappresentata dalla VR/Virtual Reality (realtà virtuale) verso la quale si stanno indirizzando i maggiori investimenti e le ricerche tecnologiche più avanzate. Il VPB intende aprirsi agli operatori commerciali attivi in questi ambiti.

Il Venice Gap-Financing Market avrà la durata di due giorni (2-3 settembre, 2016) e offrirà ai 40 progetti europei e internazionali selezionati l’opportunità di definire il loro finanziamento internazionale. 25 progetti di lungometraggio di finzione e documentario e 15 progetti di virtual reality & Interactive, web series e serie TV per i quali saranno organizzati meeting one-to-one tra i singoli team (produttore e regista) e importanti decision-maker del settore cinematografico (produttori, finanziatori privati e pubblici, banche, distributori, sales agent, TV commissioners, piattaforme web e video, istituzioni, società di post-produzione...).

I 25 progetti selezionati (18 progetti (9 dall’Europa e 9 non europei) di lungometraggio di finzione che necessitano di completare il pacchetto finanziario con quote minoritarie di co-produzione, avendo almeno il 70% dei finanziamenti già assicurati. 7 progetti (6 dall’Europa e 1 non europeo) di documentari narrativi o di creazione (modalità di presentazione analoghe a quelle dei film):

Fiction

Europa
1 - Alien Food - Giorgio Cugno (Italia/Danimarca/Francia)
2 - Birth - Jessica Krummacher (Germania/Turchia)
3 - Funan, the New People - Denis Do (Francia/Lussemburgo/Belgio)
4 - God Exists, Her Name is Petrunija - Teona Sturgar Mitevska (Macedonia)
5 - Luxembourg - Myroslav Slaboshpytskiy (Germania/Ucraina/Francia/Norvegia)
6 - L'Intrusa [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Leonardo Di Costanzo (Italia/Svizzera/Francia)
7 - The Nature of Time - Karim Moussaoui (Francia)
8 - The Song of Scorpions - Anup Singh (Svizzera)
9 - Touch Me Not - Adina Pintilie  (Romania/Francia/Bulgaria) 

Paesi non europei
10 - A Worthy Companion - Carlos & Jason Sanchez (Canada)
11 - Brief Story from the Green Planet - Santiago Loza (Argentina/Germania)
12 - Dolores - Gonzalo Tobal (Argentina/Francia/Spagna)
13 - Let It Be Morning - Eran Kolirin (Israele/Francia)
14 - Lily and the Dragonflies - René Guerra (Brasile/Danimarca)
15 - Los perros [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Marcela Said (Cile/Germania/Argentina)
16 - Sollers Point - Matt Porterfield (USA/Francia)
17 - The Seen and Unseen - Kamila Andini (Indonesia)
18 - Wajib - Annemarie Jacir (Palestina/Francia/Germania/Norvegia/Danimarca)

Documentari

Europa
19 - Apolonia, Apolonia - Lea Glob (Danimarca)
20 - Cain, Abel and the CowgirlDina Salah Amer (Gran Bretagna/Francia/USA)
21 - Gold Mine - Ben Russell (Francia)
22 - Latifa - Olivier Peyon, Cyril Brody (Francia)
23 - The Real Estate - Axel Petersén, Måns Månsson (Svezia/Danimarca)
24 - Tierra del mal - Daniele Incalcaterra, Fausta Quattrini (Italia/Argentina) 

Paesi non europei
25 - Impeachment - Petra Costa (Brasile)

Serie Web e TV (7 progetti) + Progetti di Virtual Reality and Interactive (8 progetti di corto/mediometraggi artistico-narrativi da realizzarsi in realtà virtuale)

1 - Ashes to Ashes (Paesi Bassi) VR - Submarine Channel
2 - Exode di Gabo Arora (USA) VR - Un/Verse, Lightshed
3 - Nomads (Canada) VR - Felix & Paul Studios
4 - Our Baby - Simon Bouisson (Francia) VR - La Générale de production
5 - The Future of Forever: Welcome to the Other Sid - Anna Brezezinska  (Polonia) VR - Unlimited Film Operations
6 - Trinity - Patrick Boivin (Canada) VR - Unlimited Vr
7 - Oh Moscow - Sally Potter (Gran Bretagna) Interactive/Multimedia Experience - Adventure Pictures
8 - The Boy in the Book - Fernando De Jesus (Gran Bretagna) Interactive/Web series - CYOD Ltd., Thinking Violets
9 - Difficult Second Coming - Dylan Edwards (Gran Bretagna) Web series - Electric Sandbox
10 - Music on the Road - Benoit Pergent (Francia) Web series - Les Films du Poisson
11 - Referees - Giampiero Judica (Italia) Web series - 3Zero2 SpA
12 - Aurora (Italia) TV series - Publispei Srl
13 - Bullfinch (Germania) TV series - Zentropa Hamburg GmbH
14 - Nemesi (Italia) TV series - Indigo Film
15 - School Of Champions - Clemens Aufderklamm (Germania/Svizzera) TV series - Catpics Ltd

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017