American Honey (2016)
Il più grande sogno (2016)
King of the Belgians (2016)
The Ornithologist (2016)
La mia vita di zucchina (2016)
Toni Erdmann (2016)
La ragazza senza nome (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

SAN SEBASTIÁN 2016 Portogallo

email print share on facebook share on twitter share on google+

Porto sbarca a San Sebastian

di 

- Il nuovo film di Gabe Klinger sarà in mostra al concorso New Directors di San Sebastian; presenti anche The Ornithologist di João Pedro Rodrigues e Where I Grow Old di Marilia Rocha

Porto sbarca a San Sebastian
Porto di Gabe Klinger

Porto [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Gabe Klinger
scheda film
]
, il nuovo film del critico, curatore e regista Gabe Klinger, brasiliano di origine ma stabile negli Stati Uniti, sta per essere presentato nella competizione New Directors del 64mo Festival di San Sebastian (16-24 settembre). Il titolo compare ora ufficialmente anche nella line-up della New Europe Film Sales. La società di vendita polacca sta anche organizzando la promozione del film al  Toronto International Film Festival, attualmente in corso. Girato a Porto nell’inverno del 2015, con il supporto del City Council (leggi di più), il film è stato prodotto dalla società Bando à Parte di Rodrigo Areias, in co-produzione con gli Stati Uniti (Double Play Films), la Francia (Gladys Glover) e la Polonia (Madants). Jim Jarmusch è il produttore esecutivo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Recentemente insignito del Premio alla Miglior Regia a Locarno, il regista portoghese João Pedro Rodrigues è diretto nei Paesi Baschi a settembre, poiché il suo ultimo film, The Ornithologist [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: João Pedro Rodrigues
scheda film
]
, è stato selezionato nella sezione Zabaltegi. Co-produzione tra il Portogallo, la Francia e il Brasile, The Ornithologist prosegue così il suo tour dei festival internazionali, sebbene non sia stata ancora annunciata alcuna data di uscita ufficiale del film surreale in Portogallo.

Invece, parte della discussione in corso sul film in Portogallo - anche prima del suo trofeo a Locarno - è legata al fatto che alcuni membri della troupe, tra cui il direttore della fotografia Rui Poças e lo stesso Rodrigues, non sono stati ancora pagati. Il caso è stato portato all'attenzione del pubblico dall'unione di artisti CENA, nello stesso momento in cui una situazione simile interessa un altro film, Zeus, di Paulo Filipe Monteiro. La casa di produzione Blackmaria si sta attualmente occupando del caso, al fine di risolvere la situazione.

Oltre a The Ornithologist, una seconda co-produzione portoghese sarà di scena nella sezione Zabaltegi: Where I Grow Old [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Marilia Rocha. Presentato in anteprima a Rotterdam all'inizio di quest'anno, il film è una co-produzione tra Terratreme Filmes e Anavilhana, incentrato su due donne con desideri diversi: una sta per stabilirsi in Brasile, desiderando una nuova vita, mentre l'altra ha una terribile nostalgia di casa e considera il ritorno in Portogallo.

(Tradotto dall'inglese)

CNC conférence 6 decembre
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Les Arcs