Glory (2016)
Waves (2016)
María (y los demás) (2016)
Un padre, una figlia (2016)
United States of Love (2016)
Personal Shopper (2016)
Zoology (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

VENEZIA 2016

email print share on facebook share on twitter share on google+

Cineuropa partner di Sala Web per offrire una selezione di film dalla Mostra di Venezia

di 

- La quinta edizione della Sala Web della Biennale aumenta l'offerta online di première mondiali su Festival Scope, presentando 18 film dalla selezione ufficiale della Mostra

Cineuropa partner di Sala Web per offrire una selezione di film dalla Mostra di Venezia
King of the Belgians di Peter Brosens e Jessica Woodworth

Il Festival Internazionale del cinema di Venezia (31 agosto-10 settembre) si conferma all’avanguardia nel suo programma di “proiezioni virtuali”, oltre a quelle tradizionali previste in tabellone, sempre alla ricerca di un pubblico internazionale oltre le pareti delle sale cinematografiche. In questa nuova edizione, la Sala Web di Venezia sarà il punto d’incontro per i cinefili di tutto il mondo, che avranno la possibilità di assistere alle anteprime mondiali e di seguire i clamori del Festival.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Saranno disponibili solo 400 biglietti per ogni film e quest’anno, oltre ai titoli tratti dalla sezione Orizzonti e Biennale College, la Sala Web allarga la sua offerta con una selezione di titoli da altre sezioni, per arrivare a un totale di 18 film (vedi sotto la line-up). Cineuropa offre agli appassionati di cinema di tutto il mondo la possibilità di vedere gratuitamente i film. Basta registrarsi qui entro il 4 settembre.

Inoltre, i biglietti per le proiezioni digitali della Sala Web sono in vendita sul sito di Festival Scope. Gli utenti possono registrarsi e acquistarli al prezzo di 4 euro, oppure possono procurarsi un Festival Pass (2 euro a film, per un minimo di 5 proiezioni). Una volta acquistato il biglietto di un film, l’utente potrà vederlo una sola volta in un periodo di dieci giorni, a partire dalle ore 21.00 (orario di Venezia) del giorno della première ufficiale del Festival.

La quinta edizione di questo innovativo progetto rappresenta un’opportunità non solo per gli amanti del cinema, ma anche per i registi che potranno trovare una sinergia con un pubblico di cinefili e appassionati di novità artistiche. Così la pensano alla Biennale, stando alle parole del suo direttore artistico Alberto Barbera: “Crediamo che i film festival possano sempre trovare nuovi modi per raggiungere il pubblico internazionale, e questo è diventato particolarmente vero grazie alle nuove tecnologie. La Sala Web ne è l’esempio perfetto, dal momento che permette ai cineasti di incontrare il pubblico oltre i confini; cosa impensabile fino a soli pochi anni fa. Come festival del cinema più antico del mondo, il Festival di Venezia non poteva non prender parte a questa nuova storia che si sta scrivendo”.

Qui di seguito la line-up della Sala Web di Venezia 2016:

Sezione Orizzonti
The Eremites [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Ronny Trocker (Germania/Austria), dal 2 settembre
Home [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Fien Troch (Belgio), dal 3 settembre
King of the Belgians [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jessica Woodworth, Peter B…
scheda film
]
- Peter Brosens, Jessica Woodworth (Belgio/Olanda/Bulgaria), dal 3 settembre
Il più grande sogno [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Michele Vannucci
scheda film
]
- Michele Vannucci (Italia), dal 4 settembre
Maudite Poutine - Karl Lemieux (Canada), dal 5 settembre
Dark Night - Tim Sutton (Stati Uniti), dal 6 settembre
Kékszakállú - Gastón Solnicki (Argentina), dal 7 settembre
Liberami [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Federica Di Giacomo (Italia/Francia), dal 7 settembre
Big Big World [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Reha Erdem (Turchia), dall'8 settembre
Malaria [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 - Parviz Shahbazi (Iran), dal 9 settembre
Bitter Money - Wang Bing (Hong Kong/Francia), dal 9 settembre

Fuori concorso
Our War [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Bruno Chiaravalloti, Claudio Jampaglia, Benedetta Argentieri (Italia/Stati Uniti), dal 9 settembre 

Biennale College
Ears [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Alessandro Aronadio
scheda film
]
- Alessandro Aronadio (Italia), dall’1 settembre
Hotel Salvation - Shubhashish Bhutiani (India), dal 2 settembre
The Solitude - Jorge Thielen Armand (Venezuela), dal 3 settembre
One Sister - Sofia Brockenshire, Verena Kuri (Argentina), dal 4 settembre 

Cinema nel Giardino
Franca: Chaos and Creation [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Francesco Carrozzini (Italia/Stati Uniti), dal 2 settembre

Programma speciale
The Orchid Seller - Lorenzo Vigas (Venezuela/Messico), dall’8 settembre 

(Tradotto dall'inglese)

Seneca's Day Lithuania
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Home Sweet Home