La ragazza senza nome (2016)
Il più grande sogno (2016)
King of the Belgians (2016)
Un padre, una figlia (2016)
La mia vita di zucchina (2016)
The Ornithologist (2016)
Things to Come (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

VARSAVIA 2016

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il Festival di Varsavia svela i titoli polacchi

di 

- Tra i fillm annunciati figura l’anteprima mondiale della co-produzione polacca True Crimes con Jim Carrey and Charlotte Gainsbourg

Il Festival di Varsavia svela i titoli polacchi
True Crimes di Alexandros Avranas (© Bartosz Mrozowski)

Il Festival di Varsavia ha annunciato i film polacchi che verranno presentati in concorso, oltre a due proiezioni speciali in anteprima mondiale. Il prestigioso festival si terrà dal 7 al 16 ottobre 2016.

Il festival ospiterà la première mondiale di True Crimes [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
di Alexandros Avranas, una co-produzione Stati Uniti-Polonia. Basato su fatti realmente accaduti, il film – che vede la partecipazione di Jim Carrey e Charlotte Gainsbourg – racconta di un romanzo recentemente pubblicato che pare contenere la chiave per risolvere un caso di omicidio. Avrà la sua anteprima mondiale anche Tales of Mexico [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, una co-produzione Messico-Polonia, in cui otto registi differenti (Carlos Carrera, Daniel Gimenez Cacho, Carlos Bolado, Ernesto Contreras, Alfonso Pineda Uolla, Alejandro Valle, Ivan Avila Duenas, Natalia Beristain) raccontano otto storie diverse, ambientate in una stessa stanza nel corso di un secolo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Nell’ambito del Concorso Internazionale del festival, il pubblico avrà l’opportunità di assistere alla première mondiale di Memories of Summer [+leggi anche:
trailer
intervista: Adam Guziński
scheda film
]
 di Adam Guziński, storia di un ragazzo in un piccolo paese della provincia polacca degli anni ’70 e alla première polacca di The Sun, The Sun Blinded Me [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Anka and Wilhelm Sasnal, film liberamente ispirato a Lo Straniero di Camus e già presentato a Locarno, e Clair Obscur [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di Yeşim Ustaoğlu (Turchia/Polonia).

Nel Concorso 1-2 (dedicato alle opere prime e seconde), la produzione lituano-polacca The Saint [+leggi anche:
recensione
intervista: Andrius Blazevicius
scheda film
]
farà la sua anteprima mondiale. Il film, debutto del regista lituano Andrius Blaževičius, parla di un uomo che ha perso il lavoro ed è alla ricerca di un ragazzo che afferma di aver visto Gesù Cristo. Playground [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Bartosz M. Kowalski
scheda film
]
 di Bartosz M Kowalski (Polonia) e Park [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Sofia Exarchou
scheda film
]
di Sofia Exarchou (Grecia/Polonia) saranno anche in lizza.

Infine, nel Concorso Documentari, troveremo Communion [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
della regista polacca Anna Zamęcka.

(Tradotto dall'inglese)

Home Sweet Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Les Arcs