Glory (2016)
Waves (2016)
María (y los demás) (2016)
Un padre, una figlia (2016)
United States of Love (2016)
Personal Shopper (2016)
Zoology (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

TORONTO 2016 Mercato/Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Line-up ambiziosa a Toronto per la MK2 Films

di 

- In prima linea, Stéphane Brizé, Olivier Assayas e il duo Dominique Abel - Fiona Gordon, ma anche otto titoli tra quelli avvenire

Line-up ambiziosa a Toronto per la MK2 Films
Paris pieds nus del duo Dominique Abel - Fiona Gordon

Capitanata da Juliette Schrameck, la MK2 Films sbarcherà giovedì al Festival di Toronto (dall’8 al 18 settembre 2016) con il suo bagaglio di vendite internazionali, pilotate da Fionnuala Jamison, e la sua line-up di 17 titoli che promettono buoni affari. I buyer beneficeranno in particolare delle proiezioni private di Une vie [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Stéphane Brizé
scheda film
]
di Stéphane Brizé (in anteprima mondiale oggi pomeriggio in concorso a Venezia) e della produzione franco-belga Paris pieds nus [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
del duo Dominique Abel - Fiona Gordon (leggi l'articolo), che è appena stata presentata e molto ben accolta dalla critica al festival di Telluride.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

In vetrina a Toronto anche due film provenienti da Cannes: Personal Shopper [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Artemio Benki
intervista: Olivier Assayas
scheda film
]
di Olivier Assayas (Premio alla Regia sulla Croisette e in uscita in Francia il prossimo 14 settembre via Les Films du Losange) sarà presentato nella sezione Masters e Harmonium [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del giapponese Kôji Fukada (una scoperta al Certain Regard) sarà proiettato all’interno del programma Special Presentations.

Anche la line-up dei film avvenire sembra essere molto ben fornita: tra gli altri figura La vie de Château (titolo internazionale: Château) del duo Modi Barry - Cédric Ido, di cui si sono appena concluse le riprese (articolo); stanno invece per cominciare quelle di altri due lungometraggi: Guarda in alto (Look Up) dell'italiano Fulvio Risuleo (notizia) e Une saison en France (A Season in France) del ciadiano Mahamat-Saleh Haroun (Premio Speciale della giuria nel 2004 alla Mostra di Venezia per Daratt [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Premio della giuria a Cannes nel 2010 per Un homme qui crie [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e in concorso alla Croisette nel 2013 con Grigris [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
), che vede la partecipazione di Eriq Ebouanay, Sandrine Bonnaire e Bibi Tanga.

In pre-produzione spiccano En attendant les hirondelles (The Nature of Time) di Karim Moussaoui (molto apprezzato per il suo mediometraggio Les jours d'avant, il cineasta si concentra ora su un progetto sviluppato alla Residenza della Cinéfondation del Festival di Cannes e che dovrebbe iniziare le riprese a dicembre), La villa (The House by the Sea) di Robert Guédiguian (primo ciak a novembre per un racconto a porte chiuse su Marsiglia, che ha nel cast Ariane Ascaride, Jean-Pierre Darroussin, Gérard Meylan, Anaïs DemoustierRobinson Stévenin), Madame Hyde (Mrs Hyde) di Serge Bozon (libero adattamento dal classico di Stevenson con Isabelle Huppert, José Garcia e Romain Duris - notizia), P.E.A.R.L di Elsa Amiel (con Mathieu Amalric e Peter Mullan nel cast - un progetto guidato dalla Unité de Production con Bande à Part) e il documentario Faithfull di Sandrine Bonnaire, che ripercorre la tumultuosa carriera della cantante inglese Marianne Faithfull.

La line-up della MK2 comprende anche dei film in fase di post-produzione, come Si tu voyais son coeur (If You Saw His Heart) di Joan Chemla (articolo – con il messicano Gael Garcia Bernal e Marine Vacth tra i nomi principali) e M di e con Sara Forestier (articolo). Infine, tra i film già conclusi, segnaliamo la commedia drammatica Cigarettes et chocolat chaud (The Fabulous Patars) di Sophie Reine (che uscirà in Francia il 14 diceembre, con Gustave Kervern e Camille Cottin nel cast).

Da notare, infine, che questa lista di film già molto fitta comprende anche due titoli di catalogo: L'Argent di Robert Bresson (proiettato nella sezione Venezia Classici) e Irma Vep di Olivier Assayas (selezionato al TIFF Cinematheque). 

(Tradotto dal francese)

Seneca's Day Lithuania
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Home Sweet Home