Glory (2016)
Waves (2016)
María (y los demás) (2016)
Un padre, una figlia (2016)
United States of Love (2016)
Personal Shopper (2016)
Zoology (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

La Fête est finie per Zita Hanrot e Clémence Boisnard

di 

- Le due giovani attrici sono nel cast dell'opera prima della regista Marie Garel Weiss. Una produzione Elzévir che sarà venduta da Pyramide

La Fête est finie per Zita Hanrot e Clémence Boisnard
Le attrici Zita Hanrot e Clémence Boisnard

Il 13 ottobre inizieranno le riprese del primo lungometraggio della regista Marie Garel Weiss: La Fête est finie. Apprezzata come sceneggiatrice (soprattutto per Don't Grow Up [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Goal of the Dead [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e The Return Of James Battle), la regista ha anche diretto due cortometraggi (tra gli altri, Progéniture, nella competizione nazionale di Clermont-Ferrand nel 2006). Nel cast de La Fête est finie troviamo Zita Hanrot (César 2016 alla migliore rivelazione per Fatima [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Philippe Faucon
scheda film
]
, apprezzata inoltre in Eden [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Charles Gillibert
intervista: Mia Hansen-Løve
scheda film
]
e presente il prossimo anno in De sas en sas) e Clémence Boisnard (notata in Atomic Age [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Héléna Klotz
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Scritto da Marie Garel Weiss e Salvatore Lista (Eat Your Bones [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), il film narra di Céleste, che ha 19 anni ed è una tossicodipendente. Ricoverata in un centro di riabilitazione, ci arriva in crisi d'astinenza, lo stesso giorno di Sihem, più grande, misteriosa, che rifiuta ogni contatto. Nonostante le loro differenze, Céleste finalmente rompe il ghiaccio. Le due giovani donne stringono amicizia e diventano inseparabili. Vengono dimesse dal centro, abbandonate a se stesse, ma sempre insieme, con il rischio di lasciarsi sfuggire la loro possibilità di redenzione.

Prodotto da Marie Masmonteil per Elzévir Films, La Fête est finie beneficia di una co-produzione di Rhône-Alpes Cinéma, di un pre-acquisto di Ciné+ e del sostegno di Sofica Arte Cofinova. Le sei settimane di riprese si svolgeranno dal 13 ottobre al 25 novembre nella regione Rhône-Alpes e a Parigi. La distribuzione in Francia e le vendite internazionali saranno gestite da Pyramide.

Per la cronaca, Elzévir che conta oltre 25 film al suo attivo, ha prodotto, tra gli altri, negli ultimi anni Party Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Marie Amachoukeli, Claire …
scheda film
]
(Camera d'Or a Cannes nel 2014), Par accident [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, To Life [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Viviane [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Leader-Sheep [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(César 2012 al miglior documentario) o ancora La Sorgente Dell'Amore [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(in competizione a Cannes nel 2011). Attualmente, l'azienda conta in post-produzione Grand froid di Gérard Pautonnier, co-prodotto da Belgio e Polonia (vedi news).

(Tradotto dal francese)

Seneca's Day Lithuania
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Home Sweet Home