American Honey (2016)
Un padre, una figlia (2016)
Il più grande sogno (2016)
King of the Belgians (2016)
La mia vita di zucchina (2016)
The Ornithologist (2016)
La ragazza senza nome (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

SAN SEBASTIÁN 2016 Premi

email print share on facebook share on twitter share on google+

La Conchiglia d’Oro vola in Cina

di 

- SAN SEBASTIÁN 2016: Il premio del miglior film assegnato a I Am Not Madame Bovary di Xiaogang Feng, che si aggiudica anche la Conchiglia d’Argento alla miglior attrice per Fan Bingbing

La Conchiglia d’Oro vola in Cina
Il regista cinese Xiaogang Feng con la sua Conchiglia d'Oro (© Lorenzo Pascasio)

Palmarès un po’ tiepido per questa edizione numero 64 del Festival del Cinema di San Sebastián conclusasi sabato scorso nella città basca. I Am Not Madame Bovary del cinese Xiaogang Feng, un film che si proietta in due formati (circolare e rettangolare) e critica la burocrazia del suo paese, si è aggiudicato la Conchiglia d’Oro al miglior film della sezione ufficiale. La sua protagonista, la star Fan Bingbing, ha ricevuto inoltre la Conchiglia d’Argento alla miglior attrice. Due premi sostanziosi, quindi, per la Cina.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

La Spagna, paese anfitrione, ha anche ottenuto due riconoscimenti importanti: miglior sceneggiatura per il duo Isabel Peña-Rodrigo Sorogoyen, autori di Que dios nos perdone [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Rodrigo Sorogoyen
scheda film
]
, diretto dal secondo; e miglior attore per Eduard Fernández, interprete di El hombre de las mil caras [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alberto Rodríguez
scheda film
]
, il thriller di Alberto Rodríguez.

Il Premio Speciale della Giuria, presieduta dal danese Bille August, lo condividono la coproduzione franco-argentina El invierno [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, diretta da Emiliano Torres (che ha visto ricompensata anche la sua fotografia, di Ramiro Civita), e la pellicola svedese-danese The Giant [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Johannes Nyholm
scheda film
]
di Johannes Nyholm. Il grande cineasta sudcoreano Hong Sang-soo ha ricevuto la Conchiglia d’Argento alla miglior regia per la tragicommedia romantica Yourself and Yours.

Uno dei titoli più amati è stato In Between [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(Israele/Francia) di Maysaloun Harnoud, che ha avuto tre riconoscimenti: premio della Gioventù, La otra mirada (assegnato a TVE) e Sebastiane (del collettivo LGBTI Gehitu). Il pubblico ha scelto il Ken Loach di I, Daniel Blake [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, mentre il nuovo premio Zabaltegi-Tabakalera è andato al documentario Eat That Question: Frank Zappa in His Own Words [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Francia-Germania), diretto da Thorsten Schütte. Il film greco-polacco Park [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Sofia Exarchou
scheda film
]
di Sofia Exarchou ha vinto la sezione Nuovi Registi, e il cileno-argentino Rara di Pepa San Martín ha avuto la meglio in Orizzonti Latini.

Il palmarès del 64° Festival di San Sebastián:

Sezione ufficiale

Conchiglia d’Oro
I Am Not Madame Bovary - Xiaogang Feng (Cina)

Premio speciale della Giuria (ex aequo)
El invierno [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 - Emiliano Torres (Argentina/Francia)
The Giant [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Johannes Nyholm
scheda film
]
- Johannes Nyholm (Svezia/Danimarca)

Conchiglia d’Argento alla miglior regia
Hong Sang-soo - Yourself and Yours (Corea del Sud)

Conchiglia d’Argento alla miglior attrice
Fan Bingbing - I Am Not Madame Bovary (Cina)

Conchiglia d’Argento al miglior attore
Eduard Fernández - El hombre de las mil caras [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alberto Rodríguez
scheda film
]
(Spagna)

Premio della Giuria alla miglior sceneggiatura
Isabel Peña e Rodrigo Sorogoyen - Que dios nos perdone [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Rodrigo Sorogoyen
scheda film
]
(Spagna)

Premio della Giuria alla miglior fotografia
Ramiro Civita - El invierno (Argentina/Francia)

Premi paralleli

Premio Kutxabank Nuovi Registi
Park [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Sofia Exarchou
scheda film
]
- Sofia Exarchou (Grecia/Polonia)
Menzione speciale
Compte tes blessures - Morgan Simon (Francia)

Premio Orizzonti Latini
Rara - Pepa San Martín (Cile/Argentina)
Menzione speciale
Alba - Ana Cristina Barragán (Ecuador/Messico/Grecia)

Premio Zabaltegi-Tabakalera
Eat That Question: Frank Zappa in His Own Words [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Thorsten Schütte (Germania/Francia)
Menzione speciale
La disco resplandece - Chema García (Spagna)

Premio del Pubblico
I, Daniel Blake [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Ken Loach (Regno Unito/Francia/Belgio)

Premio Film Europeo
Ma vie de Courgette [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Claude Barras
scheda film
]
- Claude Barras (Svizzera/Francia)

Premio Irizar al Cinema Basco
Pedaló - Juan Palacios (Spagna)

Premio Eroski della Gioventù
In Between [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 - Maysaloun Harnoud (Israele/Francia)

Premio FIPRESCI
Lady Macbeth [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: William Oldroyd
scheda film
]
 - William Oldroyd (Regno Unito)

(Tradotto dallo spagnolo)

Home Sweet Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Les Arcs