Glory (2016)
Waves (2016)
María (y los demás) (2016)
Un padre, una figlia (2016)
United States of Love (2016)
Personal Shopper (2016)
Zoology (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

LEGISLAZIONE Ucraina

email print share on facebook share on twitter share on google+

L'Ucraina introduce un sistema di sconti per i produttori locali e stranieri

di 

- Il Paese ha adottato una nuova legge sul sostegno statale al cinema, tramite cui i film possono far richiesta per l'80% di finanziamenti pubblici al loro budget e i produttori hanno accesso a un rimborso in contanti del 25%

L'Ucraina introduce un sistema di sconti per i produttori locali e stranieri
Le Alpi Hutsul ucraine, dove sono stati girati film come La Foresta Dei Pugnali Volanti di Zhang Yimou

Il Parlamento Ucraino ha finalmente adottato una nuova versione della legge sul sostegno statale al cinema, che cambierà radicalmente i rapporti tra Stato e produttori cinematografici e televisivi - non solo quelli ucraini, ma anche quelli esteri. Secondo la nuova legge, si prevede che il produttore di un film può far richiesta per l'80% di finanziamento statale del suo budget di produzione (in contrapposizione al tetto del 50%, che era il massimo che potevano richiedere fino ad ora). Anche i produttori di serie TV possono beneficiare di finanziamenti statali: hanno diritto a un massimo di copertura del 50% delle loro spese di produzione, come sovvenzione statale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Un'innovazione rivoluzionaria è l'implementazione di un sistema di sconti per i produttori (anche esteri) di una parte dei fondi spesi per la produzione in territorio ucraino. La nuova versione della legge prevede che lo Stato rimborsi i produttori stranieri e ucraini che hanno prodotto il film a proprie spese, fino al 25% del denaro speso da loro in Ucraina per la produzione di film e serie TV, e il 10% dei costi spesi in territorio ucraino che possono essere qualificati come retribuzione per il cast e la troupe che non sono residenti in Ucraina e non pagano la tassa sul reddito personale nel Paese.

Victoria Yarmoshchuk, direttrice esecutiva della Ukrainian Motion Picture Association, ha dichiarato: "Per l'industria cinematografica ucraina, la nuova legge sul cinema che, tra le altre cose, introduce un sistema di sconti in denaro per i produttori cinematografici e televisivi stranieri, è un enorme passo avanti, perché ora l'Ucraina è diventata competitiva sul mercato di co-produzione globale. Adesso siamo in grado di offrire ai produttori di tutto il mondo non solo le nostre location uniche e i servizi professionali, ma anche un adeguato sistema di ritorno dei costi di produzione. Ci aspettiamo una crescita rapida della produzione cinematografica in Ucraina nei prossimi anni e siamo pronti a consultare i produttori esteri su come realizzare un film in Ucraina. La Ukrainian Motion Picture Association ha un database di importanti case di produzione e di servizi, abbiamo stabilito contatti in organizzazioni amministrative e stiamo anche creando Location4Film, un database di location ucraine."

Secondo la nuova legge, le società di produzione subiranno una selezione competitiva annuale, e ciascuna delle imprese selezionate riceverà un finanziamento per la realizzazione di almeno due film per il grande schermo (l'80% del finanziamento sarà fornito dallo Stato e il 20% dal produttore) e/o di serie televisive e film per la televisione (il 50% del finanziamento da parte dello Stato e il 50% da parte del produttore) all'anno. Inoltre, ogni società di produzione che farà richiesta per ricevere aiuti statali dovrà dimostrare competenze finanziarie e di produzione, e ogni progetto dovrà superare un test di produzione e culturale.

In più, i fondi saranno assegnati non solo direttamente per la produzione, ma anche per lo sviluppo e la pre-produzione dei progetti, così come per la loro post-produzione, la distribuzione (anche internazionale) e la promozione ai festival. Inoltre, al fine di promuovere il prodotto cinematografico nazionale, la legge equipara la pubblicità per i film ucraini alla pubblicità sociale.

(Tradotto dall'inglese)

Seneca's Day Lithuania
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Home Sweet Home