La ragazza senza nome (2016)
Un padre, una figlia (2016)
María (y los demás) (2016)
United States of Love (2016)
Waves (2016)
Il più grande sogno (2016)
American Honey (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

LONDRA 2016

email print share on facebook share on twitter share on google+

Their Finest: femminismo e ottimismo dentro e fuori lo schermo

di 

- La regista danese Lone Scherfig torna ad ambientare nel Regno Unito un sofisticato ritratto femminista dell’epoca

Their Finest: femminismo e ottimismo dentro e fuori lo schermo
Gemma Arterton e Bill Nighy in Their Finest

Il nono lungometraggio della regista danese Lone Scherfig è un affascinante sguardo dentro il mondo della produzione cinematografica britannica durante la Seconda guerra mondiale, che cattura con delicatezza il ruolo essenziale della donna come motore sociale ai tempi della guerra. Their Finest [+leggi anche:
intervista: Lone Scherfig
scheda film
]
​è una delle pellicole che dominano il cartellone del 60º Festival del Cinema di Londra e ha avuto la sua prima mondiale alla scorsa edizione del Festival di Toronto.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Gemma Arterton interpreta Catrin, una giovane redattrice che viene impiegata per lavorare come co-sceneggiatrice in un lungometraggio di carattere propagandistico prodotto dal Ministero dell’Informazione britannico. All’inizio il suo lavoro si limita a rendere più realistici e autentici i dialoghi tra le donne, per attrarre e compiacere l’ampio pubblico femminile che popolava le sale cinematografiche. Ma Catrin si rivela una donna moderna e risolta che vuole dare maggior rilievo alle protagoniste della sceneggiatura, dotandole di forza e carattere invece di confinarle a mero pretesto della storia e a oggetti dell’interesse romantico dei protagonisti del film.

Catrin vive col suo compagno, Ellis (Jack Huston), un pittore sfortunato la cui opera è considerata troppo lugubre per una nazione che ha bisogno di ottimismo. Ellis è concentrato esclusivamente su se stesso, e mostra risentimento all’idea che sia lei a mantenerlo economicamente. Quando Catrin comincia a coinvolgersi sempre più nella produzione della pellicola, a lui viene offerta la possibilità di esporre la sua opera, e si deve assentare per qualche settimana. In questo intervallo, Catrin stabilisce un bellicoso rapporto lavorativo con il suo arrogante collega sceneggiatore Tom (interpretato da Sam Claflin). Dopo un inizio fin troppo lusinghiero, Catrin capisce che per navigare in un settore prettamente maschile e altamente politicizzato, deve giocare d’astuzia per portare avanti le proprie idee. Anche se all’inizio a Tom non piace che una donna si metta al suo stesso livello professionale, gradualmente svela il suo lato più amabile, dando vita così a una storia d’amore che supera quella che scrivono per lo schermo.

Their Finest è il quinto film della regista ambientato nel Regno Unito ed è basato sul romanzo di Lissa EvansTheir Finest Hour and a Half​. Il cast, prevalentemente britannico, include un simpatico cameo di Jeremy Irons nella sua vis più comica, e un affascinante Bill Nighy, che con il suo ruolo di vanitosa vecchia gloria del cinema ruba talvolta la scena. Nonostante la sobrietà del momento storico, la tavolozza di colori pastello del film ricorda una pellicola di Douglas Sirk e dà al film un delicato tono melodrammatico, accentuato da una squisita colonna sonora ad opera di Rachel Portman. ​Il risultato è un sofisticato ritratto femminista della condizione della donna nell’Inghilterra degli anni ’40, e soprattutto, un omaggio al potere evocatore del cinema. 

Il film, prodotto da Woolley Films, Number 9 Films e Wildgaze Films, è venduto nel mondo da HanWay Films.

La nostra copertura per il 60° BFI London Film Festival è gestita in collaborazione con lo UK National Film and Television School's MA in Cinema, Organizzazione e Gestione.

(Tradotto dallo spagnolo)

Leggi anche

Seneca's Day Lithuania
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Home Sweet Home