The Square (2017)
The Erlprince (2016)
Grain (2017)
A Gentle Creature (2017)
Scary Mother (2017)
120 battements par minute (2017)
Western (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Lettonia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Exiled trionfa nella competizione internazionale del Riga IFF

di 

- Il film lettone ha vinto il premio principale, Trond Nilssen è stato premiato per la sua eccezionale interpretazione e il russo Zoology ha ricevuto due premi

Exiled trionfa nella competizione internazionale del Riga IFF
Il regista Davis Simanis e il team di Exiled ricevono il Premio Competizione Riga IFF

Il terzo Riga International Film Festival ha annunciato i suoi vincitori durante il fine settimana, con 13 premi vinti in una serie di sezioni. Il premio principale è rimasto in Lettonia, poiché la giuria internazionale di cinque membri ha eletto Exiled [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Davis Simanis - storia inquietante di un ospedale di psicotici ambientata alla fine della Prima Guerra Mondiale - vincitore del Miglior Film da una selezione di nove titoli.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Un attore è stato considerato la scelta migliore per la Menzione d'Onore, Trond Nilssen, nominato per la sua rappresentazione di Dag, ex recluta dell'esercito disturbata, possibile responsabile di una serie di incendi in un villaggio tranquillo, come rappresentato nel film norvegese Pyromaniac [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Erik Skjoldbjærg
scheda film
]
di Erik Skjoldbærg.

L'ArtDocFest di Vitaly Mansky ha una sua sezione al Riga IFF, e il Miglior Film della sezione, deciso dal voto del pubblico, è stato Credit for Murder, un documentario israeliano sul crimine di Vladi Antonevicz, che segue l'autore mentre indaga su caso di omicidio neonazista realmente accaduto in Russia.

Una tenera giuria di nove bambini ha eletto Miglior Film la commedia di finzione olandese Little Gangster [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Arne Toonen, mentre il suo cortometraggio preferito è stato Lili Brushes Her Teeth della regista danese Siri Melchior.

La giuria giovanile ha eletto vincitore della competizione internazionale Zoology [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ivan I. Tverdovsky
scheda film
]
di Ivan I Tverdovsky. Inoltre, quest'assurda e cupa tragicommedia russa, è riuscita a strappare un ulteriore riconoscimento, il Premio Popolare dello Splendid Palace del centro ufficiale del festival.

Alcuni titoli minori sono stati riconosciuti sia a livello regionale che internazionale, poiché Everybody Misses Pranas Ivanauskas di Vygantas Bachmackij ha vinto come Miglior Film Studentesco, mentre lo svedese Moms on Fire di Joanna Rytel ha vinto come Miglior Cortometraggio Internazionale. Su una scala ancora più piccola, il Premio al Miglior Video Musicale Baltico è andato al rapper estone autoironico Tommy Cash per il secondo anno consecutivo, per la sua Winaloto.

Di seguito la lista completa dei vincitori del Riga IFF 2016:

Premio Competizione Riga IFF
Exiled [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 – Davis Simanis (Lettonia/Lituania)

Menzione d'Onore Competizione Riga IFF
Trond Nilssen (attore) – Pyromaniac [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Erik Skjoldbjærg
scheda film
]
(Norvegia)

Premio ArtDocFest
Credit for Murder – Vladi Antonevicz (Israele)

Premio della Giuria Giovanile
Zoology [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ivan I. Tverdovsky
scheda film
]
– Ivan I Tverdovsky (Russia)

Premio Popolare dello Splendid Palace
Zoology – Ivan I Tverdovsky (Russia)

Premio Kids Weekend al Miglior Film
Little Gangster [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
– Arne Toonen (Paesi Bassi)

Premio Kids Weekend al Miglior Cortometraggio
Lili Brushes Her Teeth – Siri Melchior (Danimarca/Regno Unito)

Premio Short Riga Competizione Internazionale
Moms on Fire – Joanna Rytel (Svezia)
Menzione Speciale
Ascension – Pedro Peralta (Portogallo) 

Premio Short Riga Competizione Studentesca Baltica
Everybody Misses Pranas Ivanauskas – Vygantas Bachmackij (Lituania)
Menzione Speciale
Warm Silence – Rinalds Zelts (Lettonia)

Premio Short Riga al Miglior Video Musicale Baltico
Winaloto – Tommy Cash (Estonia)
Menzione Speciale
Lietuvos Istorijos Repas – Sventinis Bankuchenas (Lituania)

(Tradotto dall'inglese)

Sarajevo Report
Locarno Report
Midpoint TV
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss