Petit Paysan (2017)
120 battements par minute (2017)
Western (2017)
Scary Mother (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
The Square (2017)
Indivisibili (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

The Road to Mandalay trionfa ad Amiens

di 

- Licorno d’oro per il film di Midi Z, due premi per Hedi, uno per Le Parc e premio del pubblico per Wùlu

The Road to Mandalay trionfa ad Amiens
The Road to Mandalay di Midi Z

Presieduta dal cineasta Philippe Faucon (affiancato, fra gli altri, dal suo collega Alain Gomis), la giuria della competizione del 36° Festival internazionale del cinema di Amiens ha assegnato il suo Gran Premio, il Licorno d'oro 2016, a The Road to Mandalay [+leggi anche:
trailer
intervista: Midi Z
scheda film
]
del birmano Midi Z. Apprezzata ai Venice Days e proiettata a Toronto, questa coproduzione tra Francia (House on Fire), Germania (Bombay Berlin Film Production), Birmania e Taiwan, con il sostegno dell’aiuto ai cinema del mondo del CNC, del World Cinema Fund della Berlinale, dell'Atelier de la Cìnéfondation del Festival di Cannes e della Fabrique des Cinémas du Monde, è venduto da Urban Distribution International.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Fedele alla linea editoriale di un festival fondato sulla valorizzazione delle differenze e l’esplorazione delle identità culturali, il palmarès di questa edizione vede anche Hedi [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del tunisino Mohamed Ben Attia aggiudicarsi due premi, per la miglior regia e l’interpretazione femminile (Rym Ben Attia). Rivelazione della competizione berlinese (premio del miglior attore e della miglior opera prima) e vincitore anche ad Atene e Bordeaux, il lungometraggio coprodotto da Francia e Belgio, è venduto da Luxbox e sarà distribuito il 28 dicembre nelle sale francesi da Bac Films.

Il palmarès di questa edizione 2016 del festival di Amiens include anche Le Parc [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del giovane francese Damien Manivel, vincitore del premio per l’interpretazione maschile assegnato a Maxime Bachellerie. Svelato a Cannes nella selezione alternativa dell'ACID, il film che è venduto da The Open Reel uscirà in Francia il 4 gennaio 2017 via Shellac.

Si segnala infine il premio del pubblico attribuito al gangster movie africano Wùlu [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Daouda Coulibaly (coproduzione tra Senegal, Francia e Mali, apprezzato a Toronto), la vittoria della produzione belga La Terre abandonnée di Gilles Laurent nella categoria documentario, e i Licorni d’oro alla carriera assegnati all’americano Douglas Trumbull e al vietnamita Dang Nhât Minh.

Palmarès:

Gran Premio del lungometraggio (Licorno d’oro)
The Road to Mandalay [+leggi anche:
trailer
intervista: Midi Z
scheda film
]
- Midi Z (Taiwan/Birmania/Francia/Germania)

Premio della Città di Amiens – Premio della miglior regia
Hedi [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Mohamed Ben Attia (Tunisia/Francia/Belgio)

Premio dell’interpretazione femminile
Rym Ben Attia - Hedi

Premio dell’interpretazione maschile
Maxime Bachellerie - Le Parc [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Damien Manivel (Francia)

Premio del miglior documentario
La Terre abandonnée - Gilles Laurent (Belgio)

Premio del mediometraggio
Clitopraxis - Emmanuel Laborie (Francia)

Premio del pubblico lungometraggio
Wùlu [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Daouda Coulibaly (Senegal/Francia/Mali)

Premio del pubblico cortometraggio
L’Enfance d’un chef - Antoine de Bary (Francia)

Premio della CCAS
Hedi, un vent de liberté - Mohamed Ben Attia

Premio Fémis (cortometraggi europei)
Import - Ena Sendijarevic (Paesi Bassi)

Premio Bambini del Licorno (cortometraggi europei)
Ascensão - Pedro Peralta (Portogallo)

Premio L’Eveil d’Arthur
Le Temps de compter - Frédéric de Pontcharra (Francia)

(Tradotto dal francese)

Sarajevo Report
Locarno Report
Midpoint TV/Feature
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss