Spoor (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
The Square (2017)
Handia (2017)
I Am Not a Witch (2017)
Valley of Shadows (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Danimarca

email print share on facebook share on twitter share on google+

The Charmer di Milad Alami sarà prodotto da Good Company Films

di 

- L'opera prima del regista danese sarà anche il primo film della nuova società di produzione di Copenaghen

The Charmer di Milad Alami sarà prodotto da Good Company Films
L'attore iraniano Ardalan Esmaili interpreta il ruolo principale in The Charmer (© Jason Alami)

L'opera prima del regista danese Milad Alami, The Charmer [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Milad Alami
scheda film
]
, è il primo film in line-up per la Good Company Films di Copenaghen, società fondata nel 2014 da quattro produttori danesi esperti - Vibeke Windeløv, Ole Søndberg, Stinna Lassen e Anni Fernandez - per "continuare a rafforzare la posizione di enorme successo che i film scandinavi hanno raggiunto negli ultimi anni".

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Sceneggiato da Ingeborg Topsøe, diplomata alla britannica National Film & Television School, e da Alami, il film è descritto come "un intenso dramma psicologico sulla razza, la classe sociale e la lotta per una vita migliore". Nel film, Esmail, giovane iraniano, tenta disperatamente di trovare una ragazza danese, per far sì che il suo soggiorno in Danimarca continui. Quando finalmente si innamora di una giovane studentessa, il suo passato comincia a manifestarsi, mettendo a repentaglio tutto quello per cui ha lottato.

Con protagonista l'attore iraniano Ardalan Esmaili ed un cast di attori iraniani e danesi, tra cui Susan Taslimi, Soho Rezanejad, Stine Fischer Christensen, Lars Brygmann e Jesper Lohmann, The Charmer è prodotto da Stinna Lassen per Good Company Films, Red Rental, FilmGear, Act3, la svedese Garagefilm International e la francese Vixens, con il sostegno dei Danish e Swedish Film Institutes. Dopo aver girato a Copenaghen e dintorni, la produzione si sposterà in Medio Oriente all'inizio del prossimo anno.

Nato in Iran, Alami è cresciuto in Svezia settentrionale e vive in Danimarca dal 2007. Il suo cortometraggio di fine studi alla Scuola Cinematografica Nazionale Danese, Nothing Can Touch Me (2011), e il suo contributo alla serie di corti Nordic Factory, presentata alla Quinzaine des réalisateurs di Cannes nel 2014, hanno vinto entrambi premi internazionali. Il suo cortometraggio del 2014 Mommy ha ricevuto il Premio Robert della Danish Film Academy.

(Tradotto dall'inglese)

Warsaw
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss