On Body and Soul (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
The Square (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
Spoor (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PREMI Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Premio IFCIC per Les Films du Bélier

di 

- La struttura guidata da Justin Taurand vince il trofeo 2016 destinato a una giovane società di produzione indipendente

Premio IFCIC per Les Films du Bélier
Il produttore Justin Taurand (© Jean-Baptiste Le Mercier / UniFrance)

Destinato a una giovane società di produzione indipendente, il 13° premio IFCIC assegnato dall’Istituto per il finanziamento del cinema e delle industrie culturali è stato attribuito per il 2016 a Les Films du Bélier, struttura fondata e diretta da Justin Taurand.

Molto attivo nella produzione di cortometraggi (una quarantina fino ad oggi), cosa che gli ha permesso di accompagnare verso il formato lungo registi come Katell Quillévéré (Un poison violent [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) e Hélier Cisterne (Vandal [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
), Justin Taurand era stato nominato nel 2011 Producer on the Move dall'European Film Promotion (leggi la sua intervista in quell’occasione).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

L’ultimo film prodotto da Justin Taurand è Réparer les vivants [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Katell Quillévéré
scheda film
]
di Katell Quillévéré (produzione delegata condivisa con Les Films Pelléas), selezionato a Venezia e a Toronto, e in programmazione nelle sale francesi da sette settimane.

Tra i progetti 2017 di Les Films du Bélier spiccano Madeleine Collins di Antoine Barraud e De nos frères blessés di Hélier Cisterne, mentre Tristes Monroes del duo Gabriel Abrantes - Daniel Schmid è attualmemte in post-produzione.

Les Films du Bélier succede nel palmarès del premio IFCIC a TS Productions (2004), Les Productions du Trésor (2005), Elia Films (2006), La Mouche du Coche (2007), Les Films du Poisson (2008), 2.4.7 Films (2009), The Film (2010), Origami Films (2011), Lionceau Films (2012) et Dharamsala (2013), Lilies Films (2014) e CG Cinéma (2015).

L’IFCIC è un’istituzione con il compito di facilitare l’accesso al credito delle imprese culturali. Grazie a fondi dotati dai poteri pubblici (in particolare il CNC), l’IFCIC garantisce i crediti bancari assegnati ai produttori di opere cinematografiche o audiovisive, alle industrie tecniche e agli esercenti delle sale, così come alle imprese che esercitano un’attività in campo culturale. A fine settembre 2016, l’importo dei crediti concessi o garantiti si attestava intorno a più di 1 miliardo di euro.

(Tradotto dal francese)

Astra
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss