Beauty and the Dogs (2017)
On Body and Soul (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
I Am Not a Witch (2017)
The Square (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERGAMO 2017

email print share on facebook share on twitter share on google+

La grande vivacità del nuovo cinema europeo a Bergamo

di 

- Nella sezione “Europe, Now!” le personali di Thanos Anastopoulos (Grecia), Dominique Cabrera (Francia) e Dagur Kári (Islanda)

La grande vivacità del nuovo cinema europeo a Bergamo
L’ultima spiaggia di Thanos Anastopoulos e Davide Del Degan

Prende corpo la 35a edizione di Bergamo Film Meeting, che si svolgerà dall’11 al 19 marzo 2017: alla già annunciata ampia retrospettiva dedicata al pluripremiato regista ceco Miloš Forman si affiancheranno le giovani promesse del cinema contemporaneo. Sostenuto anche nel 2017 dall’Unione Europea attraverso il sottoprogramma MEDIA di Europa Creativa, il Festival riserverà infatti uno sguardo particolare al cinema del nostro continente, non solo attraverso le novità della Mostra Concorso e dei film documentari, ma anche con la sezione “Europe, Now!”, che proporrà le personali complete di tre registi emergenti: il greco Thanos Anastopoulos, la francese Dominique Cabrera e l’islandese Dagur Kári

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Thanos Anastopoulos, approdato al Festival di Cannes 2016 con il documentario L’ultima spiaggia [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Thanos Anastopoulos
scheda film
]
, co-diretto con il triestino Davide Del Degan, terrà una masterclass il 17 marzo a Brescia presso LABA - Libera Accademia di Belle Arti. A seguire, si proietterà L’ultima spiaggia alla presenza del regista. L’ultimo film di Dominique Cabrera, Corniche Kennedy [+leggi anche:
trailer
intervista: Dominique Cabrera
scheda film
]
, da un romanzo della scrittrice Maélys de Kerangal e interpretato dalla giovane Lola Creton, sarà presentato in anteprima italiana al Bergamo Film Meeting alla presenza della regista di fiction e di documentari, nonché attrice, produttrice, docente e scrittrice.

Brillante esponente della nuova e vivace cinematografia islandese, Dagur Kári sarà presente a Bergamo Film Meeting e terrà una masterclass alla Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti di Milano, preceduta dalla proiezione di Nói albinói. Il 24 marzo sarà proiettato a Brescia Virgin Mountain [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, presentato in anteprima mondiale alla Berlinale 2015, vincitore del Nordic Council Film Prize 2015 e trionfatore al Tribeca Film Festival con tre premi: miglior film, sceneggiatura e attore (Gunnar Jonsson).

Ai registi della sezione Europe, Now! Bergamo Film Meeting dedica anche l'immagine ufficiale della 35a edizione, declinata in tre varianti e ispirata alle atmosfere dei film Correction di Thanos Anastopoulos, Le Lait de la tendresse humaine di Dominique Cabrera e Dark Horse [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Dagur Kári.

Warsaw
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss