Jupiter's Moon (2017)
Silent Night (2017)
Tierra firme (2017)
Meda or the Not So Bright Side of Things (2017)
Euthanizer (2017)
Western (2017)
Le Fidèle (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERLINO 2017 Generation

email print share on facebook share on twitter share on google+

La sezione giovanile di Berlino compie 40 anni

di 

- Il programma della sezione Generation 2017 è completo

La sezione giovanile di Berlino compie 40 anni
The Erlprince di Kuba Czekaj

Quest'anno, per la sua quarantesima edizione, la sezione giovanile del Festival di Berlino, Generation, ospiterà 65 corti e lungometraggi provenienti da 41 Paesi. Dalla sua creazione nel 1978, la sezione (che consta di due parti: Generation Kplus e Generation 14plus) ha conquistato il pubblico giovane a cui si rivolge con lo scopo di discutere non solo dei film ma del cinema in generale, al punto che si è rivolta anche agli adolescenti. Adesso accoglie ogni anno più di 65.000 spettatori in cinque sale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

A livello di temi affrontati come di approccio estetico, è necessaria la diversità. Il programma, che propone colorati film d'animazione come anche drammi pieni di sensibilità, evoca i desideri e i sogni dei giovani, ma anche la loro realtà e, talvolta, le loro ferite. 

"Il nostro mondo non sta andando molto bene, sottolinea la direttrice della sezione, Maryanne Redpath, il che significa che i bambini come gli adolescenti sono lasciati a se stessi e devono trovare da soli soluzioni e scappatoie. Generation mostra giovani che si muovono, attraversano le frontiere, abbattono muri, alzano barricate e le oltrepassano. È un universo sempre in movimento".

Lista completa dei lungometraggi selezionati per la sezione Generation di Berlino 2017:

Generation 14plus

On The Road - Michael Winterbottom (Regno Unito) (film d’apertura, fuori concorso)
Loving Lorna [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Annika, Jessica Karlsson (Svezia)
Almost Heaven [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Carol Salter (Regno Unito)
Butterfly Kisses [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Rafael Kapelinski
scheda film
]
- Rafael Kapelinski (Regno Unito)
School Number 3 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Yelizaveta Smith e Georg Genoux (Ucraina/Germania)
The Erlprince [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Kuba Czekaj
scheda film
]
- Kuba Czekaj (Polonia)
Don't Swallow My Heart, Alligator Girl! [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Felipe Bragança (Brasile/Paesi Bassi/Francia)
The Foolish Bird (Ben Niao) - Huang Ji, Ryuji Otsuka (Cina)
Freak Show - Trudie Styler (USA)
Poi E: The Story of Our Song - Tearepa Kahi (Nuova Zelanda)
The Inland Road - Jackie van Beek (Nuova Zelanda)
Soldado - Manuel Abramovich (Argentina)
Ceux qui font les révolutions à moitié n'ont fait que se creuser un tombeau - Mathieu Denis, Simon Lavoie (Canada)
Emo the Musical - Neil Triffett (Australia)
Nalu on the Border (Mulher do pai) - Cristiane Oliveira (Brasile/Uruguay)
My Entire High School Sinking into the Sea - Dash Shaw (USA)
Weirdos - Bruce McDonald (Canada) 

Generation Kplus

Red Dog: True Blue - Kriv Stenders (Australia) (film d’apertura)
Mountain Miracle – An Unexpected Friendship [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Tobias Wiemann (Germania/Italia)
Summer 1993 [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Carla Simón
scheda film
]
- Carla Simón (Spagna/Francia)
Oskar’s America [+leggi anche:
trailer
intervista: Torfinn Iversen
scheda film
]
- Torfinn Iversen (Norvegia/Svezia)
Little Harbour [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Iveta Grófová
scheda film
]
- Iveta Grófová (Repubblica Ceca/Slovacchia/Ungheria)
Owls & Mice [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Simone van Dusseldorp (Paesi Bassi)
Up in the Sky [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Petter Lennstrand (Svezia)
Richard the Stork [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Toby Genkel, Reza Memari (Germania/Belgio/Lussemburgo/Norvegia)
Rabbit School - Guardians of the Golden Egg [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Ute von Münchow-Pohl (Germania)
Wallay [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Berni Goldblat (Svizzera/Francia/Burkina Faso/Qatar)
Becoming Who I Was - Moon Chang-Yong, Jeon Jin (Corea del Sud)
Two Irenes (As duas Irenes) - Fabio Meira (Brasile)
Primero enero - Darío Mascambroni (Argentina)
Tesoros - María Novaro (Messico)
Stonehead (Shi Tou) - Zhao Xiang (Cina)

(Tradotto dal francese)

Roma_Lazio_FC
Unwanted_Square_Cineuropa_01
Gijón
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss