L'altro volto della speranza (2017)
Grain (2017)
A Gentle Creature (2017)
Scary Mother (2017)
The Erlprince (2016)
Bigfoot Junior (2017)
Son of Sofia (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Irlanda

email print share on facebook share on twitter share on google+

Maudie di Aisling Walsh aprirà Dublino

di 

- Handsome Devil di John Butler chiuderà il festival, mentre Free Fire di Ben Wheatley e The Secret Scripture di Jim Sheridan avranno proiezioni di gala

Maudie di Aisling Walsh aprirà Dublino
Maudie di Aisling Walsh

Maudie [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Aisling Walsh (Irlanda/Canada) aprirà il 14° Dublin International Film Festival (16-26 febbraio), mentre Handsome Devil [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di John Butler (Irlanda) chiuderà l'evento. Le proiezioni di gala comprendono The Secret Scripture [+leggi anche:
trailer
intervista: Jim Sheridan
scheda film
]
dell'iconico regista irlandese Jim Sheridan (Irlanda), Free Fire [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Ben Wheatley (Regno Unito/Francia), Nails di Dennis Bartok (Irlanda), The Farthest di Emer Reynolds (Irlanda), In Loco Parentis [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Neasa Ní Chianáin e David Rane (Irlanda/Spagna) e Headshot di Kimo Stamboel e Timo Tjahjanto (Indonesia).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Le selezioni irlandesi del festival includono anche The Piano Lesson di Ken Wardrop, Tomato Red di Juanita Wilson, Amanda Coogan: Long Now di Paddy Cahill, Without Name [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Lorcan Finnegan, Pickups di Jamie Thraves e Aidan Gillen, Sanctuary di Len Collin, Photo City di John Murphy e Traolach Ó Murchú, Unless [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Alan Gilsenan, Notes on Rave in Dublin di James Redmond e The 4th Act di Turlough Kelly.

Tra i film principali del programma europeo troviamo The Happiest Day in the Life of Olli Mäki [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Juho Kuosmanen
scheda film
]
di Juho Kuosmanen (Finlandia/Svezia/Germania), Lady Macbeth [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: William Oldroyd
scheda film
]
di William Oldroyd (Regno Unito), Minute Bodies: The Intimate World of F. Percy Smith di Stuart A Staples (Regno Unito), La Pazza Gioia [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Paolo Virzì
scheda film
]
di Paolo Virzì (Italia/Francia), Personal Shopper [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Artemio Benki
intervista: Olivier Assayas
scheda film
]
di Olivier Assayas (Francia/Germania), Trespass Against Us [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Adam Smith
scheda film
]
di Adam Smith (Regno Unito), Per Mio Figlio [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Frédéric Mermoud (Francia/Svizzera), La Mia Vita Di Zucchina [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Claude Barras
scheda film
]
di Claude Barras (Svizzera/Francia), In the Blood [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Rasmus Heisterberg
scheda film
]
di Rasmus Heisterberg (Danimarca), Lettere Da Berlino [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Vincent Perez (Regno Unito/Francia/Germania), The Student di Kirill Serebrennikov (Russia), All These Sleepless Nights [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Michal Marczak (Regno Unito/Polonia), Glory [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Petar Valchanov
intervista: Petar Valchanov, Kristina …
scheda film
]
di Kristina Grozeva e Petar Valchanov (Bulgaria/Grecia) e Paradise [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Andrei Konchalovsky, (Russia/Germania) e molti altri.

L'attrice britannica Vanessa Redgrave riceverà il premio Volta del festival per contributi significativi al cinema.

Wheatley terrà una masterclass di regia mentre la costumista premio BAFTA e Oscar Alexandra Byrne (Elizabeth: The Golden Age) terrà una masterclass sui costumi.

Grainne Humphreys, Direttrice del Festival, ha detto: "Sono entusiasta della selezione di film che stiamo portando a Dublino per il Dublin International Film Festival 2017, che non presenta solo alcuni dei più grandi nomi del cinema mondiale, ma dispone di una selezione di registi emergenti provenienti da tutto il mondo che resteranno impressi al nostro pubblico in questo e nei prossimi anni. Avere la possibilità di includere i nuovi film irlandesi di Aisling Walsh, Jim Sheridan, Emer Reynolds, Aiden Gillen, John Butler, Neasa Ní Chianán, Juanita Wilson e Ken Wardrop come solo alcuni dei registi irlandesi del festival è una straordinaria testimonianza dell'attuale forza e profondità del cinema irlandese".

(Tradotto dall'inglese)

Sarajevo Report
Locarno Report
Midpoint TV
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss