En attendant les hirondelles (2017)
Western (2017)
Jupiter's Moon (2017)
El autor (2017)
Khibula (2017)
M (2017)
Thelma (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Heartstone trionfa a Premiers Plans

di 

- Il film dell’islandese Gudmundur Arnar Gudmundsson ha vinto il Gran Premio e il Premio del pubblico. Gli spettatori di Angers scelgono Patients

Heartstone trionfa a Premiers Plans
I vincitori del 29° Festival Premiers Plans di Angers

Trionfo al 29° Festival Premiers Plans di Angers di Heartstone [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Guðmundur Arnar Guðmundsson
scheda film
]
dell’islandese Gudmundur Arnar Gudmundsson che si è aggiudicato due premi maggiori: il Gran Premio (assegnato da una giuria presieduta dall’attore francese Lambert Wilson) e il Premio del pubblico. Scoperta ai Venice Days e proiettata a Toronto, questa coproduzione islandese-danese incentrata su due adolescenti e sul delicato passaggio all’età adulta, è stata già premiata a Varsavia, Lubecca, Salonicco, Copenhagen e Tromso. Le vendite internazionali sono guidate dai tedeschi di Films Boutique.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

I premi per l’interpretazione femminile e maschile sono andati a due interpreti dello stesso film: Margarita Breitkreiz e Georg Friedrich per Marija [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Michael Koch
scheda film
]
dello svizzero Michael Koch. Svelato in competizione a Locarno e passato anche per Toronto, il film prodotto dalla Germania e la Svizzera è venduto nel mondo dalla società francese Luxbox.

La sezione competitiva dedicata alle opere prime francesi ha visto il premio del pubblico assegnato al formidabile Patients [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del duo Grand Corps Malade - Mehdi Idir che sta riscuotendo un gran successo a tutte le sue anteprime, prima dell’uscita francese con Gaumont il 1° marzo prossimo. Il premio Jean-Claude Brialy è andato a Paris la blanche [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Lidia Terki
scheda film
]
di Lidia Leber Terki (rivelazione del festival Black Nights di Tallin e che sarà distribuito in Francia il 29 marzo via ARP Sélection).

Quanto ai cortometraggi, la coproduzione ucraino-iraniana Posle di Hanna Jalili si è aggiudicata il Gran Premio della Giuria della competizione europea, mentre il pubblico ha premiato il film britannico Jacked di Rene Pannevis. Chasse royale del duo Lisa Akola - Romane Guéret ha conquistato la giuria della sezione dei corti francesi, mentre gli spettatori hanno optato per L’âge des sirènes di Héloïse Pelloquet. Infine, il film ungherese Balkon di Dagid Dell’Edera ha trionfato presso la giuria del programma dei cortometraggi d’animazione, mentre la competizione dei film di scuola europei ha visto trionfare la Russia con Fedor’s journey through Moscow at the turn of the XXI century di Aksinya Gog.

Palmarès

Opere prime di lungometraggio europee

Gran Premio della Giuria
Heartstone [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Guðmundur Arnar Guðmundsson
scheda film
]
- Gudmundur Arnar Gudmundsson (Islanda/Danimarca)

Premio del Pubblico
Heartstone - Gudmundur Arnar Gudmundsson

Opere prime di lungometraggio francesi

Premio del Pubblico
Patients [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Grand Corps Malade e Mehdi Idir (Francia)

Premio Jean-Claude Brialy
Paris la blanche [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Lidia Terki
scheda film
]
- Lidia Leber Terki (Francia)

Premio CCAS
Compte tes blessures [+leggi anche:
trailer
film focus
intervista: Morgan Simon
scheda film
]
- Morgan Simon (Francia)

Opere prime di cortometraggio europee

Gran Premio della Giuria
Posle - Hanna Jalili (Ucraina/Iran)

Premio del Pubblico
Jacked - Rene Pannevis (Gran Bretagna)

Opere prime di cortometraggio francesi

Gran Premio della Giuria
Chasse royale - Lisa Akola e Romane Guéret

Premio del Pubblico
L’âge des sirènes - Héloïse Pelloquet

Premio dei bibliotecari dei cortometraggi francesi
Koropa - Laura Henno

Opere prime di cortometraggio d’animazione europee - Disegni animati

Gran Premio della Giuria
Balkon - Dagid Dell’Edera (Ungheria)

Menzione speciale
Ayny - Ahmas Saleh (Germania)

Premio formato Corto
La table - Eugène Boitsov (Francia)

Film di scuola europei

Gran Premio della Giuria
Fedor’s journey through Moscow at the turn of the XXI century - Aksinya Gog (Russia)

Premio del Pubblico
Cieplo-Zimmo - Marta Prus (Polonia)

Premio Arte
I made you, I kill you - Alexandru Petru Badelita (Francia)

Premio degli studenti di Angers
Fedor’s journey through Moscow at the turn of the XXI century - Aksinya Gog

Premio della creazione musicale - cortometraggio
Simon Halsberghe per Kitten Instinct di Liesbeth Eeckman (Belgio)

Premio dell’interpretazione femminile - cortometraggio francese
Camille Goudeau - Blind sex di Sarah Santamaria-Mertens (Francia)

Menzione Speciale della Giuria
Tatiana Iekel in Toate fluviile curg in mare di Alexandru Badea (Romania)

Premio dell’interpretazione maschile - cortometraggio francese
Eddhy Dupont in Chasse royale di Lisa Akola e Romane Guéret (Francia)

Menzione Speciale della Giuria
Mattis Durand in L’âge des sirènes - Héloïse Pelloquet (Francia)

Lettura di sceneggiature

Premio del Pubblico a una prima sceneggiatura di lungometraggio
Petite sauvage - Emma Benestan

Premio Fondation Visio a una prima sceneggiatura di lungometraggio
Pearl - Elsa Amiel

Premio del Pubbico a una prima sceneggiatura di cortometraggio
FC Zagora - Yves Piat

Premio Saftas/Erasmus a un lungometraggio europeo
Heartstone - Gudmundur Arnar Gudmundsson

(Tradotto dal francese)

Roma_Lazio_FC
Unwanted_Square_Cineuropa_01
Les Arcs call
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss