Thelma (2017)
Nico, 1988 (2017)
The Charmer (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Soleil battant (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

SUNDANCE 2017 Premi

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il film svedese The Nile Hilton Incident vince al Sundance

di 

- Sei titoli europei hanno vinto premi nelle competizioni World Cinema Dramatic e World Cinema Documentary alla 33ma edizione dell'evento americano

Il film svedese The Nile Hilton Incident vince al Sundance
The Nile Hilton Incident di Tarik Saleh

La 33ma edizione del Sundance Film Festival, che si è tenuta a Park City, Utah, dal 19 al 29 gennaio, ha annunciato i suoi vincitori, ma nonostante la sfilza di titoli europei tra i concorrenti (vedi news), troviamo solo sei produzioni o co-produzioni europee premiate nelle competizioni World Cinema Dramatic e World Cinema Documentary.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Nella competizione World Cinema Dramatic, il Gran Premio della Giuria è andato al terzo film del regista svedese Tarik Saleh, The Nile Hilton Incident [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Tarik Saleh
intervista: Tarik Saleh
scheda film
]
; Saleh è stato il primo concorrente svedese al primo premio dopo nove anni (vedi news) ed è uscito vittorioso alla fine, con questo dramma poliziesco ambientato al Cairo, che ruota intorno alla rivoluzione egiziana del 2011. Nella stessa competizione, il regista britannico Francis Lee ha vinto il Premio alla Regia per il suo dramma romantico ambientato in Yorkshire God’s Own Country [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Francis Lee
scheda film
]
(vedi news). Il Premio Speciale della Giuria per la Fotografia è andato a Manu Dacosse per la produzione tedesca Axolotl Overkill [+leggi anche:
trailer
intervista: Helene Hegemann
scheda film
]
, opera prima di Helene Hegemann, che ha gareggiato assieme ad altri nove titoli tedeschi (vedi news).

Nella competizione World Cinema Documentary, il titolo danese Last Men in Aleppo [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Feras Fayyad e Steen Johannessen, che narra degli ultimi residenti rimasti nella città siriana mentre si preparano a un assedio, ha vinto il Gran Premio della Giuria. Otto produzioni o co-produzioni francesi hanno partecipato al festival americano quest'anno (vedi news), ma quella di maggior successo è stata il ritratto della vita e della carriera di Winnie Madikizela Mandela, Winnie [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, che è valso a Pascale Lamche il Premio alla Regia. Infine, la fotografia di Rodrigo Trejo Villanueva ha vinto il Premio Speciale della Giuria per la co-produzione indiana-tedesco-finlandese Machines [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Rahul Jain.

Di seguito la lista completa dei vincitori europei al Sundance Film Festival:

Competizione World Cinema Dramatic

Gran Premio della Giuria
The Nile Hilton Incident [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Tarik Saleh
intervista: Tarik Saleh
scheda film
]
- Tarik Saleh (Svezia)

Premio alla Regia
Francis Lee - God’s Own Country [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Francis Lee
scheda film
]
 (Regno Unito)

Premio Speciale della Giuria alla Fotografia
Manu Dacosse - Axolotl Overkill [+leggi anche:
trailer
intervista: Helene Hegemann
scheda film
]
 (Germania)

Competizione World Cinema Documentary

Gran Premio della Giuria
Last Men in Aleppo [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 - Feras Fayyad (Danimarca)

Premio alla Regia
Pascale Lamche - Winnie [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (Francia)

Premio Speciale della Giuria alla Fotografia
Rodrigo Trejo Villanueva - Machines [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(India/Germania/Finlandia)

(Tradotto dall'inglese)

ArteKino
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss