Grave (2016)
The Divine Order di Petra Volpe
Django (2017)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Amar (2017)
Le donne e il desiderio (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Spagna/Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Quién te cantará: il nuovo film di Carlos Vermut

di 

- Il cineasta madrileno vincitore della Conchiglia d’Oro a San Sebastian con il sorprendente Magical Girl, comincia a girare il suo terzo film con protagonista Najwa Nimri

Quién te cantará: il nuovo film di Carlos Vermut
Il regista Carlos Vermut

Tra pochi giorni – il 20 febbraio – cominciano le riprese tra Malaga, Madrid e Cadice del nuovo film di Carlos Vermut dopo Diamond Flash e Magical Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Carlos Vermut
scheda film
]
(vincitore della Conchiglia d’Oro al festival di San Sebastian 2014 e del Goya alla Miglior attrice per Bárbara Lennie), che si intitola Quién te cantará, come il famoso tema musicale composto qualche decennio fa da Juan Carlos Calderón. La sua protagonista sarà Najwa Nimri, che torna davanti alla macchina da presa dopo essersi dedicata per alcuni anni al teatro e alla televisione: il suo ultimo film è stato 10.000 noches en ninguna parte [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
, diretto da Ramón Salazar nel 2013.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il nuovo lavoro di Vermut (Madrid, 1975) affronterà il tema della fama e i suoi lati nascosti attraverso la storia di una diva della canzone che è vittima di un incidente e viene colpita da amnesia. Una sua fan e sosia l’aiuterà a recuperare la memoria e le sue canzoni, entrando in un gioco di inganni, imitazioni e specchi in cui ci si interroga sui limiti della creazione e l’originalità. Completano il cast Natalia de Molina, Carme Elías e Eva Llorach, già protagonista del film d’esordio di Vermut.

Quién te cantará è prodotto da Enrique López Lavigne di Apache Films, che sostiene il regista fin dall'inizio: “Conosco Carlos Vermut da quando Nacho Vigalondo mi passò un dvd di Diamond Flash: rimasi stupito che qualcuno fosse così sovversivo, raccontasse una storia con una personalità così forte e che il suo immaginario visivo fosse focalizzato nel raccontare qualcosa e non nell’estetica. Mi è piaciuto l’impegno con se stesso come cineasta e il suo essere estraneo alle regole abituali del business cinematografico. Da allora abbiamo cominciato a parlare di fare un film insieme e abbiamo pensato subito al titolo Quién te cantará (una canzone di Mocedades che amiamo molto) e l’idea: un film semplice, di personaggi, profondamente emozionale e inquietante, con tutte le complessità che Carlos sa mettere in una storia: non sarà un film addomesticato. D’altronde, come diceva Almodóvar, Vermut dovrebbe essere patrimonio nazionale, perché ci sono pochi registi con le idee tanto chiare, che sanno stare sia fuori che dentro l’industria e che attirano così tanto l’attenzione dei festival internazionali. Questo perché porta il cinema spagnolo in territori inesplorati”, afferma il produttore.

Sarà un film di budget medio, in coproduzione con la compagnia spagnola Áralan Films e la francese Les Films du Worso, con la partecipazione di TVE, Canal Sur e Vodafone, e il sostegno dell’ICAA, ICO e Junta de Andalucía. Eduard Grau (Buried [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Rodrigo Cortés
scheda film
]
) si occuperà della fotografia e Alberto Iglesias (Julieta [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Pedro Almodóvar
scheda film
]
) comporrà la sua colonna sonora. Caramel Films distribuirà il film in Spagna.

(Tradotto dallo spagnolo)

Hispasat 4K
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

CineLink