The Square (2017)
The Erlprince (2016)
Grain (2017)
A Gentle Creature (2017)
Scary Mother (2017)
120 battements par minute (2017)
Western (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERLINO 2017 Mercato/Paesi nordici

email print share on facebook share on twitter share on google+

TrustNordisk va all'EFM con un disastro che potrebbe accadere

di 

- Oltre a quattro film in programma allo European Film Market di quest'anno, l'agente di vendite internazionali ha altri sette titoli nella sua line-up, tra cui l'ultima fatica di Lars von Trier

TrustNordisk va all'EFM con un disastro che potrebbe accadere
Un'immagine promozionale di The Quake di John Andreas Andersen

Il titolo in cima alla line-up dell'agente di vendite internazionali danese TrustNordisk per lo European Film Market (11-17 febbraio) al Festival Internazionale del Cinema di Berlino non uscirà prima dell'autunno: The Quake del direttore della fotografia-regista norvegese John Andreas Andersen, il secondo disaster movie della Norvegia, che segue The Wave [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Roar Uthaug
scheda film
]
del 2015.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Posizionandosi al numero uno delle classifiche norvegesi del 2015, con più di 800.000 presenze, The Wave è stato venduto in tutto il mondo; sceneggiato inoltre dai norvegesi Harald Rosenløw Eeg e John Kåre Raake, The Quake è la storia di un disastro che potrebbe accadere - in qualsiasi momento tra domani e 100 anni - di nuovo con Kristoffer Joner e Ane Dahl Torp protagonisti. Nel 1904, un terremoto di grado 5,4 della scala Richter scosse la capitale norvegese di Oslo; i geologi hanno trovato segni che un altro grosso terremoto potrebbe essere imminente, e questo è il tema del film prodotto dai norvegesi di The Wave Martin Sundland e Are Heidenstrøm, di Fantefilm Fiksjon.

TrustNordisk sta inoltre avviando le prevendite per The House that Jack Built del regista danese Lars von Trier, che racconta gli omicidi commessi da un serial killer nell'arco di 12 anni, che crede siano opere d'arte. La produzione Louise Vesth da €8.760.000 per Zentropa Entertainments, con l'attore statunitense Matt Dillon e l'attore svizzero Bruno Ganz, sarà pronta nel 2018.

Tra i suoi film dello European Film Market, TrustNordisk si concentrerà su Darkland [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del danese Fenar Ahmad, con protagonisti Dar Salim e Stine Fischer Christensen, un action-thriller su un chirurgo di successo che perde il fratello minore in una guerra di bande e diventa un guerriero mascherato per vendicare la sua morte (vedi news).

The Divine Order [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Petra Volpe
scheda film
]
della sceneggiatrice-regista svizzera Petra Volpe ha per protagonista Marie Leuenberger nei panni di una giovane casalinga che vive con il marito e i due figli in un piccolo villaggio, non influenzato dagli sconvolgimenti del 1968 - finché la donna non inizia a lottare pubblicamente per il suffragio femminile, che sarà votato nel 1971.

Drib dello sceneggiatore-regista norvegese Kristoffer Borgli, con Brett Gelman protagonista, narra di un artista e comico monologhista i cui video di lotta finta ad Oslo diventano virali e finiscono sulle prime pagine dei giornali internazionali nel 2014. Un'agenzia di Los Angeles vede poi l'opportunità di sfruttare la sua fama ritrovata.

TrustNordisk rappresenta anche Small Town Killers [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
dello sceneggiatore-regista danese Ole Bornedal, che ha totalizzato 230.000 ingressi al botteghino danese. Il thriller con Ulrich Thomsen e Nicolas Bro narra di due uomini che assumono un assassino a contratto russo per liberarsi delle loro mogli.

(Tradotto dall'inglese)

Sarajevo Report
Locarno Report
Midpoint Feature
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss