L'altro volto della speranza (2017)
Grain (2017)
A Gentle Creature (2017)
The Erlprince (2016)
Bigfoot Junior (2017)
Scary Mother (2017)
Son of Sofia (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERLINO 2017 Mercato/Spagna

email print share on facebook share on twitter share on google+

Latido Films all’European Film Market

di 

- L’agenzia di vendite spagnola diretta da Antonio Saura porta a Berlino una lista di titoli interessanti, a partire dal film di guerra Zona hostil, con Roberto Álamo e Ariadna Gil

Latido Films all’European Film Market
Zona hostil di Adolfo Martínez

Zona hostil è il debutto alla regia di Adolfo Martínez, che si è fatto le ossa guidando seconde unità in grosse produzioni hollywoodiane. Il film, basato su fatti reali avvenuti in Afghanistan nel 2012, narra di un elicottero che rimane incagliato in mezzo al fuoco incrociato, con i medici che soccorrono i feriti americani sotto una pioggia di proiettili, in attesa di essere salvati. Gli interpreti sono Roberto Álamo (vincitore del Goya 2016 come miglior attore protagonista per il suo lavoro in Que Dios nos perdone [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Rodrigo Sorogoyen
scheda film
]
), Raúl Mérida, Ruth Gabriel e Ariadna Gil (che non vedevamo sullo schermo dal 2014, quando presentò a Sitges L’Altra frontera [+leggi anche:
recensione
intervista: André Cruz Shiraiwa
scheda film
]
). Prodotto da Tornasol Films, Zona hostil (Rescue Under Fire sarà il titolo inglese) è stato già venduto al Giappone, e mercati come quello francese, italiano, coreano e cinese sono in trattative. La sua prima proiezione internazionale si terrà in questi giorni all’European Film Market organizzata da Antonio Saura, della compagnia spagnola Latido Films. L’uscita spagnola del film, distribuito da eOne Films, sarà il 10 marzo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Un’altra opera prima che Latido Films venderà a Berlino è La niebla y la doncella (Mist and the Maiden) di Andrés Koppel, che ha girato nell’arcipelago delle Canarie l’adattamento di un romanzo noir di Lorenzo Silva, sulle indagini di due agenti di polizia che cercano di chiarire i misteri intorno alla morte di un giovane del luogo. Gli attori principali sono Verónica Echegui, Quim Gutiérrez, Aura Garrido e, di nuovo, l’intenso Roberto Álamo. Prodotto da Antena 3 e Tornasol, il film uscirà il prossimo settembre in Spagna con DeAplaneta.

In procinto di iniziare le riprese, Latido prevenderà in questi giorni anche il terzo film di Álvaro Brechner (Mr. Kaplan [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
): Memorias del calabozo (Memories from the Cell), sulla detenzione del mitico politico uruguayano José Múgica, diventato poi presidente del suo paese e riferimento ideologico mondiale. I protagonisti sono Antonio de la Torre, Chino Darín e Alfonso Tort. E’ una produzione della compagnia spagnola Tornasol Films insieme alla francese Manny Films, l’argentina Haddock Films e l’uruguayana Salado.

Latido si occuperà anche della coproduzione tra Bulgaria e Belgio Light Thereafter [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, che ha partecipato al recente festival di Rotterdam, diretta da Konstantin Bojanov; e del documentario Chavela: A Portrait of a Fighter, che partecipa nella sezione documentari di Panorama e in cui compaiono volti noti amici della cantante messicana, come Pedro Almodóvar, Miguel Bosé e Martirio.

(Tradotto dallo spagnolo)

Sarajevo Report
Locarno Report
DPC
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss