Petit Paysan (2017)
120 battements par minute (2017)
Western (2017)
Scary Mother (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
The Square (2017)
Indivisibili (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BOX OFFICE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Le commedie nazionali regine del botteghino francese

di 

- La risata non delude con Raid dingue, Alibi.com, Il a déjà tes yeux, L'ascension e Rock'n Roll

Le commedie nazionali regine del botteghino francese
Raid dingue di Dany Boon

Forse non proprio tutte le commedie francesi hanno conquistato gli spettatori d’oltralpe, certamente però i risultati al botteghino di inizio 2017 confermano l’appetito del pubblico per il genere. Così, Raid dingue [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, quinto lungometraggio diretto e interpretato da Dany Boon dopo i successi di Dreamhouse (1,14 milioni di entrate nel 2006), Giù al Nord [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(20,48 milioni nel 2008), Niente da dichiarare? [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(8,1 milioni nel 2011) e Supercondriaco - Ridere fa bene alla salute [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(5,27 milioni nel 2014), in sole tre settimane ha incassato 4 milioni di euro e punta al terzo posto della classifica settimanale (694 copie distribuite da Pathé).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Alibi.com [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Philippe Lacheau (leggi l'articolo) è ugualmente in ottima forma e si mantiene in testa al box office settimanale con un totale di 1,92 milioni di incassi guadagnati in due settimane (con 529 copie distribuite da StudioCanal).

Altre tre commedie hanno motivo di festeggiare: Il a déjà tes yeux [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Lucien Jean-Baptiste (1,32 milioni di spettatori in sei settimane - 236 copie distribuite da UGC Distribution), L'ascension [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ludovic Bernard, che in cinque settimane ha registrato un milione di introiti (401 copie per news - Mars Distribution) e ancora, su un registro un po’ differente, l’ultimo film di Guillaume Canet, Rock'n Roll [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, recentemente selezionato per la sezione Spotlight del Festival di Tribeca e che punta a intascare 982.000 euro di incassi in due settimane (573 copie da Pathé Distribution).

Tuttavia, all’infatuazione degli spettatori francesi per le commedie nazionali fanno eccezione due coproduzioni franco-canadesi che rimandano a generi ben diversi: il dramma storico e familiare A Bag of Marbles [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Christian Duguay, con 1,23 milioni di biglietti venduti in sei settimane – 276 copie con la distribuzione di Gaumont – e il film d’animazione Sahara di Pierre Coré, che nel giro di quattro settimane ha attirato in sala 901.000 spettatori (492 copie distribuite da StudioCanal).

È facile intuire come il grande spazio concesso a questi film dal forte impatto commerciale abbia come effetto collaterale quello di soffocare la miriade di altri titoli che ogni settimana escono in sala. Da notare, tuttavia, i 144.000 biglietti venduti nella prima settimana di proiezione per This is Our Land [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Lucas Belvaux
scheda film
]
di Lucas Belvaux (235 copie distribuite da Le Pacte) e il passaparola che ha accompagnato l’uscita del documentario Et les mistrals gagnants [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Anne Dauphine Julliand (148.000 spettatori in quattro settimane e 129 copie distribuite da Nour Films), mentre Alone [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di David Moreau (337.000 euro di incassi con 281 copie da StudioCanal) e, soprattutto, il documentario La Marcia dei Pinguini - Il richiamo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Luc Jacquet (169.000 spettatori in due settimane con 340 copie distribuite da The Walt Disney Co. France) non sono all’altezza delle aspettative.

Infine, i cinefili francesi si contano ancora numerosi, come dimostrano i 197.000 spettatori che in due settimane si sono recati in sala per vedere Loving [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Jeff Nichols (198 copie distribuite da Mars Distribution) e i 422.000 che in quattro settimane hanno comprato il biglietto per Jackie [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Pablo Larrain (266 copie da Bac Films).

(Tradotto dal francese)

Sarajevo Report
Locarno Report
Midpoint TV/Feature
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss