La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
From the Balcony (2017)
Insyriated (2017)
On Body and Soul (2017)
Les Fantômes d'Ismaël (2017)
Verano 1993 (2017)
Indivisibili (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Tutto per la musica a Aubagne

di 

- La 18a edizione dell’unico festival in Europa interamente dedicato alla musica di film e ai giovani registi si svolgerà dal 20 al 25 marzo

Tutto per la musica a Aubagne

Con l’inglese Rachel Portman ospite d’onore, la prima donna ad essersi aggiudicata nel 1997 un Oscar per la miglior musica di film, il 18° Festival Internazionale del Film di Aubagne, unico festival in Europa interamente dedicato alla musica di film e alla promozione della giovane creazione cinematografica, comincia lunedì 20 marzo.

10 titoli sono stati selezionati per la competizione dei lungometraggi di finzione, tra cui tre film francesi: Compte tes blessures [+leggi anche:
trailer
film focus
intervista: Morgan Simon
scheda film
]
di Morgan Simon (musica originale di Selim Aymard e Julien Krug), Grand froid di Gérard Pautonnier (coprodotto da Belgio e Polonia e che uscirà il 28 giugno nelle sale francesi; musica di Christophe Julien) e Souffler plus fort que la mer [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Marine Place (musica di Emile Parisien - esce nelle sale il 10 maggio).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Sono in lizza anche Waldstille [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Martijn Maria Smits
scheda film
]
dell’olandese Martijn Maria Smits (musica di Rutger Reinders), Le ciel flamand [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Peter Monsaert
scheda film
]
del belga Peter Monsaert (musica di Frederic Van de Moortel), Le passé devant nous [+leggi anche:
trailer
intervista: Nathalie Teirlinck
scheda film
]
della sua connazionale Nathalie Teirlinck (coprodotto dai Paesi Bassi e la Danimarca; musica di John Parish), Mellow Mud [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Elina Vaska
intervista: Renars Vimba
scheda film
]
del lettone Renars Vimba (musica originale di Eriks Esenvalds) e due lungometraggi tedeschi: Rakete Perelman di Oliver Alaluukas (musica di D. Glatzel, I. Galiot e R. Pilgram) e Jonathan [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Piotr J. Lewandowski (musica di Lenny Mockridge). Il cartellone è completato dal titolo canadese 01:54 di Yan England (musica di C. Nation, M. Lafontaine, R. Reed e T. Buron).

Si segnala inoltre in programma una competizione di 77 cortometraggi (17 d'animazione, sei documentari e 50 film di finzione provenienti da 31 paesi, di cui 48 hanno musiche originali) e carte bianche a tre festival europei (il ceco Brno 16, il tedesco Oberhausen e l'italiano Il Cinema Ritrovato).

La masterclass di questa edizione sarà tenuta da Jérôme Lemonnier (fedele collaboratore del regista Denis Dercourt e che ha firmato recentemente la musica di Cessez-le-feu [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Emmanuel Courcol - esce in Francia il 19 aprile) e la Lezione di Musica da Nathaniel Méchaly (che ha al suo attivo, fra gli altri, The Grandmaster [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
). E in menù ci sono infine gli incontri con l’attrice e regista francese Noémie Lvovsky, con il cineasta di origine rumena Radu Mihaileanu e col suo collega franco-algerino Lyes Salem.

(Tradotto dal francese)

Film Business Course
WTW Unexpected Love Stories
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss