Le donne e il desiderio (2016)
La tenerezza (2017)
The Divine Order di Petra Volpe
Lady Macbeth (2016)
Suntan (2016)
Django (2017)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERGAMO 2017 Premi

email print share on facebook share on twitter share on google+

Toril di Laurent Teyssier vince a Bergamo

di 

- Il secondo premio del concorso è andato a The Giant del regista svedese Johannes Nyholm, terzo classificato è Voir du pays di Delphine e Muriel Coulin

Toril di Laurent Teyssier vince a Bergamo
Laurent Teyssier (sinistra) e José Villalobos Romero, con i loro premi (© Bergamo Film Meeting)

Nel corso della cerimonia di premiazione di sabato 18 marzo sono stati consegnati i premi della 35ª edizione di Bergamo Film Meeting, decretati dal pubblico del Festival. Il film vincitore della Mostra Concorso è Toril [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Laurent Teyssier
scheda film
]
di Laurent Teyssier, a cui è stato assegnato un premio del valore di 5.000 euro, istituito come sostegno rivolto alle produzioni che investono nei giovani autori, nel cinema indipendente e di qualità. L'opera prima del regista francese è prodotta da Fred Prémel e Christophe Bouffil per la società marsigliese Tita Productions, e coprodotto da Mille et Une Films, Mezzanine Films e Les Productions Balthazar. In Francia il film è uscito a settembre scorso con La Belle Company.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il secondo premio del concorso è andato a The Giant [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Johannes Nyholm
scheda film
]
del regista svedese Johannes Nyholm, pluripremiato per i suoi cortometraggi e al suo debutto nel lungo con questo film prodotto dalla svedese Garagefilm International con la danese Beofilm, mentre la francese Indie Sales si occupa delle vendite internazionali. Il terzo premio è per Voir du pays [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Delphine e Muriel Coulin
scheda film
]
di Delphine e Muriel Coulin, coproduzione franco-greca (Archipel 35 e Blonde Audiovisual) presentata nella selezione Un Certain Regard dell’ultimo Festival di Cannes.

El charro de Toluquilla di José Villalobos Romero e When Paul Came over the Sea di Jakob Preuss vincono ex aequo il premio per il miglior documentario. Il Premio Miglior Documentario Cgil Bergamo – Sezione Visti da Vicino del valore di 2.000 euro, assegnato in base alle preferenze espresse dal pubblico, è un riconoscimento per valorizzare le produzioni cinematografiche indipendenti. 

La 36ª edizione di Bergamo Film Meeting si svolgerà a Bergamo dal 10 al 18 marzo 2018. Il palmarès:

Primo Premio Bergamo Film Meeting – Banca Popolare di Bergamo
Toril [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Laurent Teyssier
scheda film
]
- Laurent Teyssier (Francia)

Secondo Premio Bergamo Film Meeting
The Giant [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Johannes Nyholm
scheda film
]
- Johannes Nyholm (Svezia/Danimarca)

Terzo Premio Bergamo Film Meeting
Voir du pays [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Delphine e Muriel Coulin
scheda film
]
- Delphine e Muriel Coulin (Francia/Grecia)

Premio Miglior Documentario CGIL Bergamo (ex-aequo)
El charro de Toluquilla - José Villalobos Romero (Messico)
When Paul Came over the Sea - Jakob Preuss (Germania)

WBI Visions du Réel 1
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring