The Square (2017)
The Erlprince (2016)
Grain (2017)
A Gentle Creature (2017)
Scary Mother (2017)
120 battements par minute (2017)
Western (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Fabienne Godet: Nos vies formidables prima di Si demain…

di 

- La regista è al montaggio di un film segreto girato in attesa della sua opera successiva che sarà interpretata da Jasmine Trinca e Lucie Debay

Fabienne Godet: Nos vies formidables prima di Si demain…
La regista Fabienne Godet

Dopo Sauf le respect que je vous dois [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(scoperto a San Sebastian nel 2005), Ne me libérez pas je m'en charge [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Forum della Berlinale 2009 e nominato al César 2010 del miglior documentario) e Une place sur la terre [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
(premio del pubblico del MyFrenchFilmFestival nel 2015 e valso a Benoît Poelvoorde il Magritte 2014 del miglior attore), Fabienne Godet ha girato in segreto il suo quarto lungometraggio: Nos vies formidables. Definito "molto atipico" dal suo fedele produttore, Bertrand Faivre (Le Bureau Films), questo film corale senza grandi nomi nel cast e nato da un processo creativo alla Mike Leigh, è attualmente in fase di montaggio e sarà pronto nel secondo 2017.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il prossimo ottobre, Fabienne Godet comincerà le riprese del suo film successivo, Si demain…, che sarà interpretato dall’italiana Jasmine Trinca (nominata al David di Donatello della miglior attrice nel 2013 per Un giorno devi andare [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Giorgio Diritti
scheda film
]
, nel 2014 per Miele [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Valeria Golino
intervista: Valeria Golino
festival scope
scheda film
]
e nel 2015 per Nessuno si salva da solo [+leggi anche:
trailer
making of
intervista: Sergio Castellitto
scheda film
]
dopo essere stata nominata come miglior attrice in un ruolo secondario nel 2001, 2004 e 2006 per La camera del figlio [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, La meglio gioventù [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Il caimano [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jean Labadie
intervista: Nanni Moretti
scheda film
]
) e la belga Lucy Debay (Magritte 2016 della miglior promessa femminile per Melody [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Bernard Bellefroid
scheda film
]
; apprezzata anche in King of the Belgians [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jessica Woodworth, Peter B…
scheda film
]
). Scritta dalla cineasta con Claire Mercier e Franck Vassal, la sceneggiatura è incentrata su una donna, in un momento d’impasse nella sua vita, che un giorno riceve, senza sapere perché, un manoscritto sotto forma di diario. Ciò che vi legge riecheggia il proprio percorso e decide di trovare l’autore per conoscere la fine della storia, per sapere che cosa accade dopo che il diario si interrompe. Una ricerca che le permetterà di tornare a vivere. Prodotto da Bertrand Faivre per Le Bureau Films, Si demain… è stato già pre-acquistato per la seconda finestra da OCS e ha ricevuto il sostegno delle regioni Occitania e Paesi della Loira. La distribuzione in Francia sarà assicurata da ARP Sélection.

Da notare che i due film, Nos vies formidables e Si demain..., saranno venduti nel mondo da The Bureau Sales.

Si segnala inoltre che Le Bureau lancerà domani nelle sale francesi Une vie ailleurs [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Olivier Peyon (con Isabelle Carré protagonista - Haut et Court Distribution) e ha in post-produzione Lean on Pete dell’inglese Andrew Haigh (news - prodotto tramite la società sorella britannica The Bureau).

(Tradotto dal francese)

Sarajevo Report
Locarno Report
Midpoint Feature
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss