The Square (2017)
The Erlprince (2016)
Grain (2017)
A Gentle Creature (2017)
Scary Mother (2017)
120 battements par minute (2017)
Western (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

MALAGA 2017

email print share on facebook share on twitter share on google+

La niebla y la doncella: l’isola (quasi) minima

di 

- Andrés M. Koppel adatta al cinema l’omonimo romanzo di Lorenzo Silva, ambientato nella claustrofobica, umida e misteriosa La Gomera: un thriller naturalista interpretato da noti attori spagnoli

La niebla y la doncella: l’isola (quasi) minima
Verónica Echegui e Quim Gutiérrez in La niebla y la doncella

Verónica Echegui, Quim Gutiérrez, Aura Garrido, Roberto Álamo e Marian Álvarez formano il quintetto – attraente, efficace e talentuoso, con vari premi Goya in curriculum – protagonista di La niebla y la doncella [+leggi anche:
trailer
intervista: Andrés M. Koppel
scheda film
]
, adattamento al cinema del libro scritto da Lorenzo Silva e edito da Destino, che il mezzo tedesco-mezzo canario Andrés M. Koppel ha accettato di convertire in un lungometraggio. L’incarico gli era stato assegnato da Gerardo Herrero, di Tornasol Films, per il quale il finora sceneggiatore e autore di cortometraggi aveva firmato lo script del recente Zona hostil [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, debutto di Adolfo Martínez, sempre con Álamo nel cast. Il film, ambientato nell’isola di La Gomera, concorre nella sezione ufficiale del 20º Festival di Malaga - Cine en español.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Koppel è stato poco ribelle/eterodosso nel trasporre in immagini le pagine del romanzo: si è limitato a svolgere il suo compito correttamente, fedelmente e formalmente, senza rischi né stridori. La trama, che segue l’indagine sull’omicidio di un ragazzo rimasta a suo tempo insoddisfacente e che viene riaperta tre anni dopo su richiesta della madre della vittima, è narrata con belle immagini dell’isola canaria dove si svolge l’azione e performance attoriali misurate (dove spicca, come al solito, Aura Garrido), ma senza l’aggiunta del malsano e dell’ambiguità che una storia simile richiede.

Sebbene lo scrittore-regista abbia optato per la vita quotidiana e il naturalismo del lavoro della polizia – con un tempo di narrazione lento che dà credibilità, ma sottrae ritmo e dinamismo – e sebbene la nebbia del titolo, presente nelle immagini del film, camuffi verità, abusi e segreti e aiuti a creare un po' di atmosfera necessaria, si sarebbe apprezzato un po' più di coraggio sul fronte visivo al momento di approfondire le miserie di una comunità così chiusa come quella insulare.

Il film, tuttavia, riesce a mantenere l'interesse per le indagini per buona parte della sua durata: come in ogni thriller, lo spettatore diventa un indagatore in più e va cercando – e interpretando – le piste che gli offre lo schermo per smascherare il colpevole. Una cosa che ultimamente cattura molto il consumatore – spagnolo e no – dell’audiovisivo: sono tante le serie televisive e le pellicole che scommettono su un genere che sta vivendo giorni felici, come dimostra il successo commerciale di titoli come La isla mínima [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alberto Rodríguez
scheda film
]
, Que dios nos perdone [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Rodrigo Sorogoyen
scheda film
]
e El guardián invisible [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, tratto anch’esso da un libro di successo, di Dolores Redondo. Ma anche qui, come in alcuni dei film citati, la risoluzione del caso in questione lascia nel pubblico un residuo di confusione, un retrogusto di spiacevole insoddisfazione.

La niebla y la doncella è una produzione di Tornasol Films, Hernández y Fernández Producciones Cinematográficas, Gomera Producciones e Atresmedia Cine, con la collaborazione di Atresmedia e Movistar +. DeAPlaneta distribuisce il film nelle sale spagnole dall’8 settembre. Delle vendite di occuperà Latido Films

(Tradotto dallo spagnolo)

Leggi anche

Sarajevo Report
Locarno Report
Midpoint TV
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss