Thelma (2017)
Western (2017)
Jupiter's Moon (2017)
Petit Paysan (2017)
En attendant les hirondelles (2017)
El autor (2017)
Khibula (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Serbia/Croazia

email print share on facebook share on twitter share on google+

The Great Tram Robbery è in marcia

di 

- L’ultimo lavoro del regista Slobodan Šijan e del produttore di The Samurai in Autumn, Marko Paljić, ha ottenuto i finanziamenti croati

The Great Tram Robbery è in marcia
Un’immagine promozionale di The Great Tram Robbery

The Great Tram Robbery, il nuovo, epico progetto del leggendario regista serbo Slobodan Šijan, conosciuto per i suoi numerosissimi film divenuti cult, tra cui Who's Singin’ Over There?, ha ricevuto € 67.526 (HRK 500.000) dal Croatian Audiovisual Centre in un concorso per coproduzioni di minoranza.

Unico progetto ad essere premiato dall’ente croato in questa tornata di finanziamenti, il film è prodotto da Marko Paljić, della Gargantua Films di Belgrado, che tra le recenti produzioni annovera i blockbuster Little Buddho (vedi la notizia) e The Samurai in Autumn [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(vedi la notizia). Il partner croato è Damir Terešak, con la sua Maxima Film.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

The Great Tram Robbery è una storia sull’età dell’oro di Belgrado, nei ruggenti anni ’20, sfondo di un intrigo di corte e complotti comunisti, nel Regno di Jugoslavia. Il personaggio principale è una figura storica, il poeta, critico cinematografico e regista Boško Tokin, che riunisce intorno a sé un gruppo di giovani artisti idealisti allo scopo di realizzare il primo film d’avanguardia della regione balcanica. Il film fu realizzato ma sparì misteriosamente e la storia continua nel 1946, quando Tokin viene catturato dal regime comunista, accusato di aver scritto recensioni di film durante l’occupazione tedesca, e il suo film è stranamente al centro dell’interrogatorio. La sceneggiatura pullula di personaggi del genere, come il Premio Nobel jugoslavo Ivo Andrić, il leggendario pittore Sava Šumanović, il re Alessandro Karađorđević, suo fratello il principe Paolo, il leader juoslavo Josip Broz Tito e persino il dittatore sovietico Joseph Stalin.

Prima ancora dei finanziamenti croati, The Great Tram Robbery aveva ottenuto € 200.000 dal Film Center Serbia, e partecipa attualmente alla Film Fair del Galway Film Fleadh, prima di approdare in agosto al CineLink di Sarajevo (vedi la notizia).

(Tradotto dall'inglese)

Roma_Lazio_FC
Bridging_the_dragon_Home
Les Arcs call
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss