Glory - Non c'e tempo per i onesti (2016)
One Step Behind the Seraphim (2017)
The Nothing Factory (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
A Ciambra (2017)
On Body and Soul (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

VENEZIA 2017

email print share on facebook share on twitter share on google+

Downsizing di Alexander Payne, film d’apertura della Mostra

di 

- Il nuovo film del regista di Nebraska, con Matt Damon e Kristen Wiig, sarà proiettato in prima mondiale a Venezia mercoledì 30 agosto, in concorso

Downsizing di Alexander Payne, film d’apertura della Mostra
Downsizing di Alexander Payne

Sarà Downsizing del cineasta americano Alexander Payne ad aprire la 74a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (30 agosto - 9 settembre 2017), in concorso. Il nuovo film del regista di SidewaysParadiso amaro e Nebraska, interpretato da Matt Damon, Christoph Waltz, Hong Chau e Kristen Wiig, sarà proiettato in prima mondiale mercoledì 30 agosto nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia.

Scritto da Alexander Payne e Jim TaylorDownsizing segue le avventure di Paul Safranek (Damon), un uomo ordinario di Omaha che, insieme alla moglie Audrey (Wiig), sogna una vita migliore. Per rispondere alla crisi mondiale causata dalla sovrappopolazione, gli scienziati hanno sviluppato una soluzione radicale che permette di rimpicciolire gli esseri umani a pochi centimetri d'altezza. Le persone presto scoprono che i loro risparmi valgono di più in un mondo più piccolo e, con la promessa di uno stile di vita lussuoso oltre ogni loro aspettativa, Paul e Audrey decidono di correre il rischio di sottoporsi a questa pratica controversa, imbarcandosi in un'avventura che cambierà le loro vite per sempre.

Downsizing è una produzione Ad Hominem Production / Gran Via Productions; direttore della fotografia è il greco Phedon Papamichael (candidato all’Oscar 2014 per Nebraska).

Jihlava
San Sebastián Full
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss