Foxtrot - La danza del destino (2017)
Smuggling Hendrix (2018)
Las distancias (2018)
Lemonade (2018)
La enfermedad del domingo (2018)
Transit (2018)
Grain (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Germania / Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Transit a fine percorso

di 

- Il prossimo film di Christian Petzold, con Franz Rogowski e Paula Beer, è in post-produzione

Transit a fine percorso
Transit di Christian Petzold

Girato a Marsiglia dal 9 maggio all’8 luglio, Christian Petzold sta portando a termine il suo prossimo film, Transit [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Christian Petzold
intervista: Franz Rogowski
scheda film
]
, che segna la sua undicesima collaborazione con Schramm Film Koerner & Weber, stavolta in coproduzione con la società francese Neon Productions e i canali ZDF e Arte.

Dopo Phoenix [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
film focus
intervista: Christian Petzold
scheda film
]
, che raccontava la storia di una sopravvissuta ai campi di concentramento che si confronta con la sua identità prima della guerra, l’ottimo regista tedesco evoca stavolta l’inizio del conflitto, ritrovando il suo motivo prediletto: la sovrapposizione delle identità, dei livelli di realtà, dei continuum. Transit, sceneggiato da Petzold stesso, è un adattamento del romanzo omonimo di Anna Seghers, pubblicato nel 1944. Il protagonista, Georg, è un giovane uomo che tenta di scappare dalla Francia via Marsiglia dopo l’invasione del paese da parte dei nazisti, rubando l’identità di uno scrittore suicidatosi di cui possiede i documenti. A Marsiglia, in attesa della nave che gli consentirà di prendere il largo, incontra Marie, una giovane donna che cerca disperatamente suo marito scomparso: le hanno detto che lo avrebbe trovato lì, e altri non è che lo scrittore. Lei non sospetta di star cercando un fantasma. Dal canto suo, Georg si innamora di lei e sogna di portarla con lui. In una Marsiglia popolata da rifugiati che sono come spettri in attesa di ridiventare essere umani altrove, Georg non vuole aspettare per vivere e amare.

Il ruolo principale del film è affidato a Franz Rogowski, l’attore rivelatosi con il notevole Victoria [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Sebastian Schipper
scheda film
]
che è decisamente il giovane attore tedesco del momento (lo si è visto a Cannes lo scorso maggio nel nuovo film di Michael Haneke, Happy End [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Michael Haneke
scheda film
]
e lo vedremo prossimamente nella coproduzione tedesco-austriaca In the Aisles [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Franz Rogowski
intervista: Thomas Stuber
scheda film
]
di Thomas Stuber, per citare solo due dei suoi film più recenti), e il ruolo di Marie a Paula Beer, viso già noto al cinema malgrado la sua giovane età, rivelatasi all’età di 15 anni in Poll [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Chris Kraus
scheda film
]
di Chris Kraus (vista l’anno scorso anche nel ruolo di protagonista femminile di Frantz [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: François Ozon
scheda film
]
di François Ozon). Quanto alla squadra tecnica, ritroviamo alla fotografia e alla scenografia due fedeli collaboratori di Petzold, rispettivamente Hans Fromm e K. D. Gruber. 

Transit ha ricevuto il sostegno del comitato franco-tedesco (300 000 euro), della FFA (340 000 euro), del ministero tedesco della Cultura e dei Media (250 000 euro), del fondo regionale Medienboard Berlin-Brandenburg (350 000 euro) e di Eurimages (480 000 euro). Il film sarà distribuito l’anno prossimo da Piffl Medien in Germania e da Les Films du Losange in Francia. Le vendite internazionali sono gestite da The Match Factory.

In collaborazione con

 

(Tradotto dal francese)

Basque Cannes
Jihlava Film Fund
CICAE
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss