Thelma (2017)
Nico, 1988 (2017)
The Charmer (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Soleil battant (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDIECORK 2017

email print share on facebook share on twitter share on google+

Blue Dawn: un’ode all’amore e alla famiglia

di 

- Il film d’esordio di Nadj Foley, presentato all’IndieCork, ritrae la vita di un giovane veterano irlandese dopo la guerra in Afghanistan

Blue Dawn: un’ode all’amore e alla famiglia
Fiach Kunz in Blue Dawn

Presentato dal direttore del festival, Mick Hannigan, e dal giovane cineasta Nadj Foley, il film indipendente irlandese Blue Dawn ha fatto la sua prima europea il 10 ottobre allo storico Gate Cinema di Cork, in occasione  della terza giornata dell’IndieCork Film Festival.

Prodotto da True Eye Productions con un incredibile budget di soli €4.000, Blue Dawn racconta la storia di Aaron (Fiach Kunz), tornato a casa nella Contea di Wicklow dopo aver combattuto nell’esercito in Afghanistan. A casa, Aaron comincia a scoprire gli effetti che la crudeltà della guerra hanno avuto su di lui e sulla sua famiglia. Vive con la madre Mary (Rosemary Keogh), il fratello Stephen (Kyle Hixon) e il padre Seamus (Degnan Geraghty).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il film si apre con il ritorno di Aaron in un’atmosfera pacifica e familiare, tipica della campagna irlandese, dove ogni giornata è caratterizzata da chiacchierate con alcuni conoscenti, pasti caldi, giardinaggio, lunghe passeggiate e pinte di birra al pub. Quest’atmosfera pervade tutto il film, ma viene occasionalmente interrotta da sequenze più riflessive, poetiche e lente. Durante queste scene non c’è dialogo e si verificano dei colpi di scena in seguito alle azioni dei personaggi.

L’interpretazione del protagonista Fiach Kunz è convincente e gradualmente fa entrare lo spettatore nella storia rivelando importanti dettagli riguardo il suo passato e i momenti più difficili in Afghanistan. La narrazione segue soprattutto la sua famiglia e i temi principali sono la mancanza di comunicazione, la virilità e l’amore filiale. In Blue Dawn, amici e conoscenti non sembrano influenzare lo sviluppo del personaggio. Sono sempre stati lì e sempre lo saranno, immutabili e prevedibili. Paradossalmente, la loro presenza aumenta la sensazione di isolamento e impotenza che pervade l’intera famiglia. L’unico rapporto debole che Aaron sembra avere all'infuori della sua famiglia è quello con Aoife (Jordan Coombes), che incontra dopo una delle sue sbronze. Entrambi stanno cercando di sfuggire ai demoni del passato e stanno disperatamente cercando la pace interiore.

Geragthy offre un’interpretazione formidabile nel ruolo di capofamiglia, un avido appassionato di poesia a cui piace andare in barca. Ha recentemente recitato nella serie Vikings e in The Man Who Invented Christmas, in ruoli secondari. In Blue Dawn, la sua performance è potente sia sullo schermo che fuori, in quanto il suo ruolo prevede anche letture fuori campo. Da notare anche l’interpretazione di Kyle Hixon, capace di permeare il personaggio di Stephen, fratello di Aaron e complessato studente del college, della giusta profondità.

Il film è stato ben accolto dagli spettatori e alla première Foley ha spiegato che la produzione di Blue Dawn si è rivelata estremamente difficile e ha richiesto circa tre anni di lavoro, due dei quali necessari per la post-produzione. Il suo duro lavoro è semplice da guardare sullo schermo, ma il film avrebbe avuto un ritmo più veloce nella prima metà, soprattutto in termini di post-produzione e narrazione.

Nel complesso, il film d’esordio del regista ventiquattrenne fa ben sperare per il futuro e il risultato finale è lodevole. Si tratta di un film commovente i cui punti di forza sono l’eccellente interpretazione e la colonna sonora.

Blue Dawn è una produzione irlandese di True Eye Productions, che gestisce anche la distribuzione a livello nazionale.

(Tradotto dall'inglese da Giulia Gugliotta)

Leggi anche

ArteKino
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss