En attendant les hirondelles (2017)
Western (2017)
Jupiter's Moon (2017)
El autor (2017)
Khibula (2017)
M (2017)
Thelma (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

SIVIGLIA 2017 Premi

email print share on facebook share on twitter share on google+

A fábrica de nada vince il Giraldillo d’Oro a Siviglia

di 

- Il massimo riconoscimento della 14a edizione del Festival del Cinema Europeo della capitale andalusa vola in Portogallo, che ha prodotto questo acclamato film politico

A fábrica de nada vince il Giraldillo d’Oro a Siviglia
I vincitori del 14° Festival del Cinema Europeo di Siviglia, con Pedro Pinho e il suo Giraldillo d’Oro al centro (© Óscar Romero / SEFF)

La Sezione ufficiale del 14º Festival del Cinema Europeo di Siviglia ha assegnato il suo premio più importante, il Giraldillo d’Oro, sabato scorso 11 novembre, al film portoghese A fábrica de nada [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Pedro Pinho
scheda film
]
: 177 minuti diretti da Pedro Pinho (Lisbona, 1977) che sono “un esempio rivoluzionario di cinema politico che svela le trappole del capitalismo e formula la parola e il canto insieme ai lavoratori”, come lo descrive Javier H. Estrada, responsabile della programmazione, nel catalogo della manifestazione.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il gran premio della giuria è andato invece alla produzione tra Germania, Bulgaria e Austria Western [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jonas Dornbach
intervista: Valeska Grisebach
intervista: Valeska Grisebach
scheda film
]
di Valeska Grisebach, mentre un’altra coproduzione (tra Spagna, Argentina, Brasile, Francia, Messico, Olanda e Portogallo) diretta da una donna, Zama [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Lucrecia Martel
scheda film
]
di Lucrecia Martel, ha ottenuto una menzione speciale. L’attore francese Mathieu Amalric, che ha presentato a Siviglia il suo ultimo film, Barbara [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, è stato riconosciuto come miglior regista della manifestazione, mentre il suo connazionale Thierry de Peretti ha ricevuto il premio alla miglior sceneggiatura per Une vie violente [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
.

Riguardo alle interpretazioni, hanno vinto la giovane italiana Selene Caramazza – miglior attrice per Cuori puri [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Roberto De Paolis
scheda film
]
– e il giovanissimo Pio Amato, miglior attore per la sua performance in A Ciambra [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jonas Carpignano
scheda film
]
(Italia/Francia/Germania/Svezia/Brasile/Stati Uniti). Il trofeo della miglior fotografia è andato a Maria Von Hausswolff, del film Winter Brothers [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Hlynur Pálmason
scheda film
]
(Danimarca/Islanda).

Nelle altre sezioni, spicca il premio a Niñato [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, primo lungometraggio dello spagnolo Adrián Orr, vincitore in Las Nuevas Olas; mentre il premio speciale di questa categoria è condiviso dal film francese Les Garçons sauvages [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Bertrand Mandico
scheda film
]
, di Bertrand Mandico, e il britannico Pin Cushion [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
, diretto da Deborah Haywood. Nella sua sottosezione No Ficción ha vinto il turco Distant Constellation, di Shevaun Mizrahi, e un habitué della manifestazione sivigliana, il madrileno Pablo Llorca, ha trionfato in Resistencias con il suo ultimo film: Ternura y la tercera persona.

Il palmarés:

Sezione ufficiale

Giraldillo d’Oro al Miglior film
A fábrica de nada [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Pedro Pinho
scheda film
]
- Pedro Pinho (Portogallo)

Gran Premio della Giuria
Western [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jonas Dornbach
intervista: Valeska Grisebach
intervista: Valeska Grisebach
scheda film
]
- Valeska Grisebach (Germania/Bulgaria/Austria)

Menzione Speciale della Giuria
Zama [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Lucrecia Martel
scheda film
]
- Lucrecia Martel (Spagna/Argentina/Brasile/Francia/Messico/Olanda/Portogallo/Libano/Stati Uniti)

Premio alla Miglior regia
Barbara [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Mathieu Amalric (Francia)

Premio alla Miglior sceneggiatura
Une vie violente [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Thierry de Peretti (Francia)

Premio alla Miglior attrice
Selene Caramazza - Cuori puri [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Roberto De Paolis
scheda film
]
(Italia)

Premio al Miglior attore
Pio Amato - A Ciambra [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jonas Carpignano
scheda film
]
(Italia/Francia/Germania/Svezia/Brasile/Stati Uniti)

Premio alla Miglior direzione della fotografia
Maria Von Hausswolff - Winter Brothers [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Hlynur Pálmason
scheda film
]
(Danimarca/Islanda)

Sezione Las Nuevas Olas

Premio al Miglior film
Niñato [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Adrián Orr (Spagna)

Premio Speciale Las Nuevas Olas (ex aequo)
Les Garçons sauvages [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Bertrand Mandico
scheda film
]
- Bertrand Mandico (Francia)
Pin Cushion [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
- Deborah Haywood (Gran Bretagna)

Premio Las Nuevas Olas No Ficción
Distant Constellation - Shevaun Mizhari (Stati Uniti/Paesi Bassi/Turchia)

Sezione Resistencias

Premio al Miglior film
Ternura y la tercera persona - Pablo Llorca (Spagna)

Altri premi

Premio DELUXE
El mar nos mira de lejos [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Manuel Muñoz Rivas
scheda film
]
- Manuel Muñoz Rivas (Spagna/Paesi Bassi)

Gran Premio del Pubblico
Insyriated [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Philippe Van Leeuw
scheda film
]
- Philippe Van Leeuw (Belgio/Francia/Libano)

Premio Eurimages alla Miglior co-produzione europea
L’intrusa [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Leonardo di Costanzo (Italia/Svizzera/Francia)

Premio ASECAN al Miglior film della sezione ufficiale
Tierra firme [+leggi anche:
recensione
intervista: Carlos Marques-Marcet
scheda film
]
- Carlos Marqués-Marcet (Spagna/Gran Bretagna)

Premio CICAE Miglior opera prima
Tierra de Dios [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Francis Lee
scheda film
]
- Francis Lee (Gran Bretagna)

IV Premio Ocaña a la Libertad
Mr Gay Syria [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
- Ayse Toprak (Turchia/Francia/Germania)

(Tradotto dallo spagnolo)

Roma_Lazio_FC
Unwanted_Square_Cineuropa_01
Les Arcs call
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss