En attendant les hirondelles (2017)
Western (2017)
Jupiter's Moon (2017)
El autor (2017)
Khibula (2017)
M (2017)
Thelma (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

EUROPEAN FILM AWARDS 2017

email print share on facebook share on twitter share on google+

Loveless vince due dei primi sette European Film Awards

di 

- L’EFA ha svelato i vincitori dei premi nelle categorie Fotografia, Montaggio, Scenografia, Costumi, Trucco e Acconciatura, Musica e Suono europei

Loveless vince due dei primi sette European Film Awards
Loveless di Andrey Zvyagintsev

La European Film Academy ha annunciato i primi vincitori degli European Film Awards di quest’anno. Nelle categorie fotografia, compositore, montaggio, scenografia, costumi, trucco e acconciatura, suono, sono spiccati rispettivamente Loveless [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di Andrey Zvyagintsev (vincitore di due premi), 120 battiti al minuto [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Arnaud Valois
intervista: Robin Campillo
scheda film
]
di Robin CampilloThe Square [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ruben Östlund
scheda film
]
di Ruben Östlund, Spoor [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Agnieszka Holland
intervista: Zofia Wichlacz
scheda film
]
 di Agnieszka Holland e Kasia AdamikBrimstone [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Martin Koolhoven
scheda film
]
di Martin Koolhoven e Sette minuti dopo la mezzanotte [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Juan Antonio Bayona
scheda film
]
di JA Bayona.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Una giuria speciale di sette membri si è riunita a Berlino e, sulla base della lista di Selezione degli EFA e degli ulteriori film ammessi, ha decretato i vincitori. I membri della giuria erano il sound designer Samir Fočo (Bosnia Erzegovina), il compositore Raf Keunen (Belgio), il montatore Melanie Ann Oliver (Regno Unito), il costumista Vassilia Rozana (Grecia), la truccatrice e acconciatrice Susana Sanchez (Spagna), il direttore della fotografia Łukasz Żal (Polonia) e lo scenografo Tonino Zera (Italia).

La lista completa dei vincitori: 

Direttore della fotografia europeo – Premio Carlo di Palma
Michail Krichman – Loveless [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 (Russia/Francia/Germania/Belgio)

Montatore europeo
Robin Campillo – 120 battiti al minuto [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Arnaud Valois
intervista: Robin Campillo
scheda film
]
 (Francia)

Scenografo europeo
Josefin Åsberg – The Square [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ruben Östlund
scheda film
]
 (Svezia/Germania/Francia/Danimarca/Stati Uniti)

Costumista europeo
Katarzyna Lewińska – Spoor [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Agnieszka Holland
intervista: Zofia Wichlacz
scheda film
]
 (Polonia/Germania/Repubblica Ceca/Svezia/Slovacchia)

Truccatore e acconciatore europeo
Leendert van Nimwegen – Brimstone [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Martin Koolhoven
scheda film
]
 (Paesi Bassi/Francia/Regno Unito/Svezia/Belgio/Germania)

Compositore europeo
Evgueni & Sacha Galperine – Loveless

Sound Designer europeo
Oriol Tarragó – Sette minuti dopo la mezzanotte [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Juan Antonio Bayona
scheda film
]
 (Spagna/Stati Uniti)

(Tradotto dall'inglese)

Bosphorus
Unwanted_Square_Cineuropa_01
Les Arcs call
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss