L'affido (2017)
Las distancias (2018)
Lemonade (2018)
La enfermedad del domingo (2018)
Mes Provinciales (2018)
Transit (2018)
Foxtrot - La danza del destino (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Polonia

email print share on facebook share on twitter share on google+

On Body and Soul porta a casa il premio principale di Camerimage

di 

- La 25a edizione del festival polacco dedicato alla direzione della fotografia ha accolto David Lynch, John Toll, Kenneth Branagh e direttori della fotografia da tutto il mondo

On Body and Soul porta a casa il premio principale di Camerimage
Il direttore della fotografia Máté Herbai con la Rana d'Oro (© Ewelina Kamińska)

Da un quarto di secolo, il festival Camerimage celebra i direttori della fotografia sia di film di finzione che di documentari. Il premio principale di Camerimage, la Rana d'Oro, è stato attribuito al direttore della fotografia di On Body and Soul [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ildiko Enyedi
intervista: Ildiko Enyedi
intervista: Réka Tenki
scheda film
]
, Máté Herbai. La Rana d'Argento è stata ricevuta da Mikhail Krichman (Loveless [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Andrey Zvyagintsev
scheda film
]
), mentre la Rana di Bronzo è andata a Anthony Dod Mantle, che ha lavorato a First They Killed My Father di Angelina Jolie.

Il concorso principale del festival ha visto 13 film concorrenti, tra cui sette produzioni europee: Hatred [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Wojciech Smarzowski, Gorge cœur ventre [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Maud Alpi, Loveless di Andrei Zvyaginstev, On Body and Soul di Ildiko Enyedi, The Butcher, the Whore and the One-Eyed Man [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di János Szász e Brimstone [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Martin Koolhoven
scheda film
]
di Martin Koolhoven.

La Rana d'Oro al miglior documentario è andata a Nina Badoux, che ha dato il suo contributo a Radio Kobanî del regista Reber Dosky. Per la prima volta, il festival ha istituito anche un Premio FIPRESCI, che è stato consegnato a un regista, ma come riconoscimento specifico alla fotografia del suo film. I critici hanno scelto Sweet Country di Warwick Thornton, mentre il pubblico ha preferito Tre manifesti a Ebbing, Missouri [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, diretto da Martin McDonagh.

Il festival Camerimage prevede anche altre sezioni competitive: il Concorso film polacchi, quello per registi esordienti, lo Student Etudes, il Concorso per cortometraggi documentari, il Concorso video musicali e il Concorso First Look  TV Pilots.

L'evento include anche alcune sezioni non competitive, come la Baltic Cinema Review, l'Irish Cinema Review, una retrospettiva su Frederick Wiseman e la European Panorama. Il programma di Camerimage è completato da lezioni, workshop e incontri con insigni direttori della fotografia. La 25a edizione del festival si è tenuta a Bydgoszcz, in Polonia, tra l'11 e il 18 novembre.

Ecco la lista completa dei vincitori:

Rana d'Oro
On Body and Soul [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ildiko Enyedi
intervista: Ildiko Enyedi
intervista: Réka Tenki
scheda film
]
- Ildikó Enyedi (Ungheria)
Direttore della fotografia: Máté Herbai

Rana d'Argento
Loveless [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Andrey Zvyagintsev
scheda film
]
- Andrei Zvyagintsev (Russia/Francia/Germania/Belgio)
Direttore della fotografia: Mikhail Krichman

Rana di Bronzo
First They Killed My Father - Angelina Jolie (Cambogia/Stati Uniti)
Direttore della fotografia: Anthony Dod Mantle

Premio FIPRESCI
Sweet Country - Warwick Thornton (Australia)
Direttori della fotografia: Dylan River, Warwick Thornton

Premio del pubblico Camerimage
Tre manifesti a Ebbing, Missouri [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Martin McDonagh (Stati Uniti/Regno Unito)
Direttore della fotografia: Ben Davis

Miglior film polacco
The Art of Loving [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Maria Sadowska (Polonia)
Direttore della fotografia: Michał Sobociński

Premio degli studenti Laszlo Kovacs – Girino d'Oro
All of Us - Katja Benrath (Germania/Kenya)
Direttore della fotografia: Felix Striegel

Girino d'Argento
Across the Street - Jeanne Privat (Belgio)
Direttore della fotografia: Tom Durand

Girino di Bronzo
Rocco - Gerard Nogueira (Spagna)
Direttore della fotografia: Martín Urrea

Rana d'Oro al miglior documentario
Radio Kobanî - Reber Dosky (Olanda)
Direttore della fotografia: Nina Badoux

Rana d'Oro al miglior docudrama
Potentiae - Javier Toscano (Messico)
Direttore della fotografia: Ricardo Garfias

Menzione speciale
Normal Autistic Film [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Miroslav Janek (Repubblica Ceca)
Direttore della fotografia: Miroslav Janek

Rana d'Oro - Grand Prix al miglior cortometraggio documentario
Zhalanash - Empty Shore - Marcin Sauter (Polonia)
Direttore della fotografia: Marcin Sauter

Menzione speciale
Find Fix Finish - Sylvain Cruiziat, Mila Zhluktenko (Germania)
Direttore della fotografia: Nikolai Huber

Miglior regista esordiente
Borg/McEnroe [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Janus Metz (Svezia/Danimarca/Finlandia/Repubblica Ceca)
Direttore della fotografia: Niels Thastum

Miglior direttore della fotografia esordiente
Winter Brothers [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Hlynur Pálmason
scheda film
]
- Hlynur Pálmason (Danimarca/Islanda)
Direttore della fotografia: Maria von Hausswolff

Miglior video musicale
"Kolschik" di Leningrad - Ilya Naishuller (Russia)
Direttore della fotografia: Genrih Meder

Miglior fotografia in un video musicale
"3WW" di alt-J - Young Replicant (Stati Uniti)
Direttore della fotografia: Dustin Lane

Miglior puntata pilota
Black Spot: Stranger Comes to Town - Julien Despaux, Thierry Poiraud (Belgio/Francia)
Direttore della fotografia: Christophe Nuyens

(Tradotto dall'inglese)

VisionsDuReel_Home
Finale Plzen Springboard
Basque Cannes
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss