Foxtrot - La danza del destino (2017)
Smuggling Hendrix (2018)
Las distancias (2018)
Lemonade (2018)
La enfermedad del domingo (2018)
Transit (2018)
Grain (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Fabrizio Bentivoglio e la dipendenza da smartphone in Sconnessi

di 

- Il nuovo film di Christian Marazziti affronta quella che è considerata la patologia del nuovo millennio. Nel cast anche Ricky Memphis, Carolina Crescentini, Stefano Fresi, Antonia Liskova

Fabrizio Bentivoglio e la dipendenza da smartphone in Sconnessi
Il cast di Sconnessi

Ruota attorno alla nomofobia, ossia lo stato ansioso che si manifesta quando non è possibile usare il telefono cellulare, Sconnessi, il secondo film di Christian Marazziti dopo E-bola (premiato alla Festa del cinema diRoma 2015 come miglior film di interesse e critica sociale). Alle prese con quella che è considerata una vera e propria patologia del nuovo millennio, di cui è stimato soffrire il 66% della popolazione, sono Fabrizio Bentivoglio, Ricky Memphis, Carolina Crescentini, Stefano Fresi e Antonia Liskova che durante un apparentemente tranquillo weekend in montagna si troveranno improvvisamente sconnessi, e per questo costretti a mettere a nudo le loro insicurezze, segreti e contrasti. Nel cast, anche Eugenio Franceschini, Giulia Elettra Gorietti, Benedetta Porcaroli e Lorenzo Zurzolo.

Sceneggiato dal regista con Michela Andreozzi (9 lune e mezza [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) e Massimiliano Vado, il film racconta di Ettore (Bentivoglio), noto scrittore, guru dell’analogico e nemico pubblico di internet, che in occasione del suo compleanno porta tutta la famiglia nel suo chalet in montagna, e cerca di creare finalmente un legame tra i suoi due figli – Claudio (Franceschini), giocatore di poker on line, e Giulio (Zurzolo), liceale nerd e introverso – con la sua seconda moglie, la bella, giovane e un po’ naif Margherita (Crescentini), incinta al settimo mese. Al gruppo si uniscono Achille (Memphis), fratellastro di Margherita appena cacciato di casa dalla moglie, e Tea (Gorietti), giovane fidanzata di Claudio e devota fan di Ettore. Arrivati allo chalet, trovano Olga (Liskova), l’affidabilissima tata ucraina, con la figlia Stella (Porcaroli), adolescente dipendente dai social network. A sorpresa arriva anche Palmiro (Fresi), il fratello bipolare di Margherita e Achille, fuggito dalla casa di riposo. Quando il gruppo rimane improvvisamente senza connessione internet, tutti entrano nel panico e le conseguenze saranno rocambolesche. 

La fotografia di Sconnessi è di Maurizio Calvesi (Le confessioni [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Roberto Andò
scheda film
]
, Non essere cattivo [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Mine vaganti
 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), il montaggio di Luciana Pandolfelli, fedele collaboratrice di Fausto Brizzi. Prodotto da Camaleo Film di Roberto Cipullo e Mario Pezzi, con il sostegno di Trentino Film Commission, il film arriverà nelle sale italiane distribuito da Vision Distribution a partire dal 22 febbraio 2018.

Basque Cannes
Ex Oriente Film
Jihlava Film Fund
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss