La enfermedad del domingo (2018)
Lemonade (2018)
Nico, 1988 (2017)
Arrhythmia (2017)
Disappearance (2016)
L'affido (2017)
9 Doigts (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

GÖTEBORG 2018 Premi

email print share on facebook share on twitter share on google+

Amateurs vince il Dragon Award del miglior film nordico a Göteborg

di 

- Il miglior film internazionale è Men Don't Cry, il miglior documentario nordico è The Distant Barking of Dogs

Amateurs vince il Dragon Award del miglior film nordico a Göteborg
La regista Gabriela Pichler ritira il Dragon Award per il miglior film nordico (© Camilla Lindberg)

Il 41° Festival del cinema di Göteborg, cominciato il 26 gennaio e in corso con altre proiezioni fino al 5 febbraio, ha consegnato i suoi premi alla cerimonia di gala di sabato 3 febbraio.

Amateurs [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
della regista svedese Gabriela Pichler, che ha aperto ufficialmente il festival, ha vinto il Dragon Award del miglior film nordico, del valore di 1 milione di corone svedesi (circa €100.000), il premio cinematografico più sostanzioso del mondo. All’inizio della scorsa settimana, il film ha anche ricevuto il Premio Angelo assegnato dalla Chiesa svedese, del valore di 50.000 corone (circa €5.000).

Una menzione speciale è andata a What Will People Say [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Iram Haq
scheda film
]
di Iram Haq, che ha vinto anche il premio del pubblico.

La giuria, composta da Steve Gravestock, programmatore senior al festival di Toronto, dai registi Dani Kouyate e Maria Blom, e dal direttore della fotografia Linda Wassberg, ha inoltre assegnato il Premio della fotografia Sven Nykvist a Sophia Olsson per The Charmer [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Milad Alami
scheda film
]
di Milad Alami.

Il nuovo Dragon Award per il miglior film internazionale, votato dal pubblico e del valore di 50.000 corone (circa €5.000), è andato al film premiato a Karlovy Vary Men Don't Cry [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alen Drljević
scheda film
]
di Alen Drljević.

Nel centenario della nascita di Ingmar Bergman, il premio per il miglior debutto che porta il suo nome è stato attribuito a Menina [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Cristina Pinheiro.

Nel concorso documentari nordici, il Dragon Award, del valore di 100.000 (circa €10.000), è stato assegnato al premiato IDFA The Distant Barking of Dogs [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Simon Lereng Wilmont, mentre My Heart Belongs to Daddy del regista esordiente norvegese Sofia Haugan, presentato in prima mondiale a Göteborg, ha ricevuto una menzione speciale.

Quanto ai premi d’onore, oltre ad Alicia Vikander, che ha ritirato il suo Dragon all’apertura del festival, Juliette Binoche ha ricevuto il suo alla cerimonia di chiusura.

La lista completa dei vincitori:

Dragon Award per il miglior film nordico
Amateurs [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Gabriela Pichler (Svezia)
Menzione speciale
What Will People Say [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Iram Haq
scheda film
]
- Iram Haq (Norvegia/Germania/Svezia)

Dragon Award per il miglior documentario nordico
The Distant Barking of Dogs [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Simon Lereng Wilmont (Danimarca/Svezia/Finlandia)
Menzione speciale
My Heart Belongs to Daddy - Sofia Haugan (Norvegia/Svezia)

Premio FIPRESCI
And Breathe Normally [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ísold Uggadóttir
scheda film
]
- Ísold Uggadóttir (Norvegia/Danimarca/Svezia)
Menzione speciale

The Return [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Malene Choi (Danimarca)

Premio alla fotografia Sven Nykvist
Sophia Olsson - The Charmer [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Milad Alami
scheda film
]
(Danimarca/Svezia/Francia)

Dragon Award del pubblico per il miglior film nordico
What Will People Say - Iram Haq

Dragon Award per il miglior film internazionale
Men Don't Cry [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alen Drljević
scheda film
]
- Alen Drljević (Bosnia-Erzegovina/Slovenia/Croazia/Germania/Serbia)

Premio Ingmar Bergman al debutto internazionale
Menina [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Christina Pineiro (Francia)

StartsladdenMiglior cortometraggio svedese dell’anno
Götaplatsen #flerochfler - Shahab Mehrabi (Svezia)

Premio del pubblico per il miglior cortometraggio svedese
The Artist Has a Baby
 - Sanna Lenken (Svezia)

Premio Angelo
Amateurs - Gabriela Pichler

Mai Zetterling Artist Foundation Stipend
Jonas Odell

Premio Doris
Anna Bjelkerud

Håkon Liu Grant
Anders Hazelius

Bonnie Stipend 
Caroline Ingvarsson 
Caroline Drab

Honorary Dragon Award
Alicia Wikander
Juliette Binoche

(Tradotto dall'inglese)

VisionsDuReel_Home
Let's CEE
Finale Plzen
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss