Brimstone (2016)
El bar (2017)
Sage Femme (2017)
The Fixer (2016)
The Giant (2016)
Fiore (2016)
Nocturama (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Regno Unito

email print share on facebook share on twitter share on google+

F&ME mette l’Europa al primo posto

di 

F&ME mette l’Europa al primo posto

Una delle più importanti produzioni londinesi impegnata in co-produzioni, laFilm and Music Entertainment (F&ME) ha un lungo elenco di progetti europei in pre-produzione, in fase di riprese ed in post.
Il regista spagnolo Miguel Alcantud inizierà a girare il suo primo film alla fine di giugno in Puglia: Anastezsi, una co-produzione maggioritaria italiana tra la Sintra Film di Rosanna Seregni, l’Inghilterra (F&ME) e la Spagna (Mate Production). Il film sul sovrannaturale sarà interpretato da Stefano Scandaletti, Derek Jacobi e Angela Molina.
Le prossime co-produzioni di F&ME con la Spagna, le cui riprese inizieranno il prossimo autunno, sono il thriller di Guillermo GroizardMirror Maze prodotto da Rioja Audiovisual , ed Angosto di Jorge Sanchez-Cabezudo prodotto da Alta Films Producción (Spagna) con Fado Filmes (Portogallo)

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ma F&ME non è operativa soltanto nel Sud dell’Europa. In realtà Mike Downey, direttore generale di F&ME, concentra la maggior parte dei suoi impegni nell’Europa nel Nord e dell’Est. Partner abituale di co-produzione, ad esempio, è lo scandinavo Fridrik Thor Fridriksson e la sua Icelandic Film Corporation con il quale Downey sta finendo Eleven Men Out, una satira sociale diretta da Robert Douglas, co-prodotta da Solar Films in Finlandia; poi, sempre in Finlandia, anche la Kinoproduction di Claes Olsson, con il quale F&ME insieme alla svedese FilmLance sta preparando diretto da Raimo O Niemi. Con la Finlandia la F&ME sta inoltre producendo, in associazione con MRP Matila Röhr, il film sul calcio FC Venus.

Nell’Europa dell’Est, F&ME è nel progetto di Rajko Grlic,The Border Post, una co-produzione con Propeler Film (Croazia), Refresh Productions (Bosnia Herzegovina), Vertigo (Slovenia), Sektor Film (Macedonia), YODI Movie Craftsman (Serbia e Montenegro), e Novotny & Novotny Filmproduktion (Austria).
Il regista polacco, Robert Glinski, che ha appena terminato Call Of The Road tratto da un romanzo di Günter Grass, si sta preparando a girare Benek per la Apple Film (Polonia), la Epo-film (Austria) e F&ME.

Sul fronte austriaco, la Allegro Film di Helmut Grasser, ha appena completato il film epico The Headsman, visto nell’ultimo festival di Cannes, e sta preparando un altro progetto con F&ME: Racer, su di una sceneggiatura di Harald Sicheritz.

Per Mike Downey, il principale obiettivo di F&ME è quello di creare, attraverso la collaborazione con diversi partner europei, un grande network nel quale sfruttare al massimo le possibilità economico-finanziarie offerte alle co-produzioni nei vari paesi. "Ad esempio, noi siamo stati co-produttori minoritari in numerosi progetti islandesi ed ora ci aspettiamo che loro contraccambino." Questo è stato il caso, ad esempio, della co-produzione maggioritaria di F&ME, Guy X, di Saul Metzstein, a Cannes quest’anno. Il film, con Jason Biggs e Natasha McElhone è stato co-prodotto in Inghilterra con The Spice Factory, in Canada con Wizzfilms, e con il ‘Producer on the move 2005’ islandese, Anna Maria Karlsdottir in qualità di co-produttore minoritario.

Guy X, tra i cui produttori esecutivi figura anche il regista Stephen Daldry (The Hours), che siede nel consiglio della di F&ME, è stata una produzione chiave per Downey nel senso che rappresenta un grande passo in avanti verso una nuova fase nell’espansione della società: quella delle grandi produzioni in Inglese. "continueremo a fare film principalmente in Europa», ha detto Downey, ma stiamo anche pensando di portare avanti più progetti con partner americani."
Inizierà presto Fake!, un film da 25m di dollari, sulla vera storia di Elmyr de Hory, uno dei più grandi falsari del mondo. Tratto dalla biografia di Clifford Irving, scritto e diretto da Michael Kalesniko, (Private Parts), avrà nel ruolo del protagonista una grande star americana. "Sarà un tipico grande film americano ma arricchito dalla sensibilità europea," conclude Downey.

(Tradotto dall'inglese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring